5 - Full width (title + content)

2022: UN ANNO DI GRANDI SUCCESSI, INSIEME

Ripercorri con noi, mese per mese, alcuni tra i principali risultati e attività di Oxfam Italia, nel nostro paese e nel mondo.

Timeline riassunto 2022

Dicembre

Dicembre

Al via presso la Casa della Salute del quartiere de Le Piagge a Firenze un nuovo progetto che mette al centro le famiglie vulnerabili con bambini e adolescenti, rafforzando lo sportello di orientamento ai servizi all’interno della Casa della Salute e supportando il personale socio-sanitario nella presa in carico di vulnerabilità.
Scopri di più

Novembre

Crisi climatica

Alla vigilia della Cop 27 di Sharm El-Sheikh il nuovo report di Oxfam denuncia l’impatto delle emissioni sulla crisi climatica. In media in un anno gli investimenti dei super ricchi in settori economici inquinanti “producono” una quantità di emissioni 1 milione di volte superiore rispetto a quella di un qualunque cittadino collocato nel 90% più povero della popolazione mondiale.
Scopri di più

Ottobre

Un'operatrice Oxfam osserva i lavori di costruzione del ponte Likangala in Malawi (progetto UN-Habitat)

Sono già visibili i primi risultati del progetto realizzato da Oxfam con UN- Habitat e DiMSUR in Africa orientale, dove l’impatto della crisi climatica è sempre più devastante: un intervento di rafforzamento della capacità di adattamento e resilienza della popolazione all’impatto di disastri climatici, da realizzare in quattro città in Madagascar, Malawi, Mozambico e Isole Comore.
Scopri di più

Settembre

Pakistan

Gravissime inondazioni colpiscono il Pakistan, colpendo 116 distretti su 136 distretti. Le vittime sono oltre 1.500, tra cui più di 500 bambini. Oxfam sostiene gli sforzi umanitari di quattro organizzazioni locali, con l’obiettivo di soccorrere 25.000 famiglie, attraverso la distribuzione di beni di prima necessità.
Scopri di più

Agosto

Nesma Alnsour/Oxfam

Il campo profughi di Za’atari, in Giordania, “compie” dieci anni: ancora oggi ospita 82.000 siriani. Oxfam è responsabile di tutta la gestione dei rifiuti nel campo, in particolare di due strutture di riciclaggio. Attraverso programmi di cash-for-work ha garantito un reddito a oltre 10 mila rifugiati.
Scopri di più

Luglio

Luglio

Il programma delle unità mobili si amplia verso Roma e in decine di città di Toscana, Lazio e Veneto. Gli operatori di Oxfam e dei suoi partner forniscono assistenza legale, psicologica, abitativa, sanitaria a chi è in fuga da conflitti e fame, e rischia di restare escluso.
Scopri di più

Giugno

Giugno

Un ulteriore passo in avanti nella lotta alle disuguaglianze e all’esclusione realizzato da Oxfam, assieme a tanti partner, con la rete di Community Center presenti in 12 città italiane: nasce ad Arezzo “IO Sportello”, servizio promosso con le associazioni Progetto 5 e CIA, per offrire aiuto concreto per la ricerca di lavoro e di formazione professionale.
Scopri di più

Maggio

Maggio

Si chiude a Firenze la 1a edizione dell’Oxfam Festival. Oltre 2 mila persone hanno seguito i 9 incontri in programma sui diversi aspetti delle disuguaglianze che attraversano le nostre società. Un racconto corale di denuncia e di impegno per azioni correttive con i ministri Orlando e Bianchi, la vice ministra Sereni, Walter Ricciardi e molti altri.
Scopri di più

Aprile

Ucraina

Al via le unità mobili di Oxfam a Firenze, Grosseto e nel Chianti per garantire assistenza legale, psicologica e orientamento ai servizi del territorio ai profughi ucraini, in prevalenza donne e bambini. Si lavora anche con la mediazione linguistica negli hub sanitari della Protezione Civile, nei presidi dell’Asl Toscana sud-est e in oltre 15 scuole delle province di Arezzo e Grosseto.
Scopri di più

Marzo

Ali e sua figlia, Yemen

Triste anniversario di guerra in Yemen, dove in 7 anni oltre il 40% delle abitazioni nelle città sono distrutte, e vi sono state 14.500 vittime civili solo dal 2017. Dall’inizio del conflitto Oxfam ha soccorso oltre 4 milioni di yemeniti in nove governatorati del paese.
Scopri di più

Febbraio

Febbraio

Cresce la fame in Africa, stretta nella morsa di Covid, crisi climatica e guerre. Il Corno d’Africa è colpito da una delle più gravi siccità degli ultimi 40 anni, a cui si sommano i conflitti in corso in Etiopia e in Somalia. Oxfam ha garantito acqua pulita, cibo e aiuti in denaro a quasi 12 milioni di persone vulnerabili in 22 paesi africani.
Scopri di più

Gennaio

Ricchezza e povertà

In occasione del Forum economico mondale di Davos, Oxfam pubblica i rapporti La pandemia della disuguaglianza e DisuguItalia, in cui denuncia la crescita delle disuguaglianze nel mondo e nel nostro paese, e le conseguenze drammatiche che la pandemia ha avuto sulle persone più vulnerabili.
Scopri di più