‘Olive Grove’ camp Moria

Centinaia di persone sono spesso intrappolate in condizioni disumane nei campi profughi

OGB_119404_OXFAM-29-refugees