Aiutiamo il rimpatrio
di Lamin in Gambia

La sua famiglia ha bisogno di te, adesso.

Lamin

La storia di Lamin: ripartire sempre con forza e serenità

Qualche giorno fa, mercoledì 7 luglio, è venuto a mancare Lamin, per una complicanza di una tubercolosi contratta vari anni fa in Gambia. Lamin è stato nostro ospite in accoglienza con lo Sprar di Castiglion Fibocchi; da gennaio era uscito dal sistema dell’accoglienza perché aveva costruito un percorso di autonomia abitativa e lavorativa dal quale peraltro dipendeva la sua famiglia in Gambia.

La morte di Lamin ci ha colpiti e addolorati e ha sconvolto le persone che lo hanno conosciuto e gli hanno voluto bene.
Lamin era una persona buona alla quale era impossibile non voler bene: ha saputo costruirsi un percorso di autonomia in Italia dopo il trauma del percorso migratorio e, dopo aver passato, un anno e mezzo fa, oltre quindici giorni in terapia intensiva, ha saputo ripartire con la solita forza e serenità, ritrovare un lavoro e poi una casa dove vivere senza bisogno dell’aiuto di nessuno ma anzi provvedendo ai bisogni della sua famiglia in Gambia.

Il desiderio della famiglia di riportare in Gambia la salma di Lamin

Ora la moglie e la figlia di 13 anni, oltre a vivere il dramma della perdita, sono anche in grave difficoltà economica. È volontà della famiglia riportare in Gambia la salma di Lamin e la nostra collega Nadin sta supportando i familiari nell’organizzazione.
Il rimpatrio ha un costo piuttosto elevato: circa 5000 € (di cui 2700 € necessari per il volo aereo e la parte restante per le spese burocratiche) e la famiglia è impossibilitata a farsene carico. Essendo Lamin da tempo fuori dal sistema dell’accoglienza non può neanche contare sul sostegno economico delle istituzioni.
L’organizzazione ha quindi deciso di promuovere tra staff e soci una raccolta di donazioni, libere e volontarie, per contribuire a coprire il costo del biglietto aereo, con l’impegno di Oxfam Italia a farsene carico per l’importo mancante.

Se anche tu condividi questa iniziativa e vuoi partecipare, ti ringraziamo per il contributo che ti sentirai di dare.

DONA ORA

LA FAMIGLIA DI LAMIN HA BISOGNO DI TE, DONA ORA

Il tuo contributo permetterà ai famigliari di Lamin di dargli l’ultimo addio in Gambia

Lamin

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Clicca qui per leggere l'informativa sulla privacy.
Informazioni Carta di Credito
Questo è un pagamento sicuro crittografato SSL.

Posso detrarre le donazioni ad Oxfam Italia?

Sia le persone fisiche che le aziende possono godere di agevolazioni fiscali per le donazioni effettuate in favore di Oxfam. Conserva l’estratto conto per i versamenti effettuati con carta di credito e con RID.

Ogni anno, a marzo, ti invieremo un riepilogo delle tue donazioni relative all’anno precedente. Per maggiori informazioni contattaci al numero verde 800.99.13.99 oppure scrivici a sostenitori@oxfam.it

Agevolazioni fiscali per le donazioni a Oxfam Italia


Totale Donazione: 50,00€