DONA ORA

Un racconto di natale

IN GIRO PER IL MONDO PER SCOPRIRE CHE SIAMO TUTTI INTERCONNESSI

STORY #1: Hana e la strada dell’acqua

Chi è Hana

Hana vive in Yemen, nel villaggio di Eana Alfareeda insieme ad altre 35 famiglie.

Nessuna di loro ha accesso a servizi fondamentali come scuole, elettricità e soprattutto a fonti di acqua sicura.

La sua gente vive di bestiame e colture come il mais. Ma rendere fruttuose queste attività spesso non è facile, perché il mercato più vicino si trova a ben 4 ore di cammino. Per raggiungerlo bisogna attraversare lande secche e sterili, attraversate da piste polverose e rocciose.

La storia di Hana

La fonte d’acqua più vicina è una valle dove ristagna acqua piovana. Per raggiungerla io e la mia famiglia dobbiamo trasportare i bidoni per oltre 1 km su asini, oppure a piedi. L’acqua che troviamo è stagnante o sporca. Abbiamo paura, ma è l’unica acqua che abbiamo per lavarci, per bere e per cucinare“.

Negli ultimi anni il colera ha flagellato la comunità di Hana, provocando morte e sofferenza. La sua diffusione è aumentata per via dalle deficitarie condizioni igieniche causate proprio dalla mancanza di acqua pulita.

Questa drammatica situazione si è ulteriormente aggravata a causa del Covid-19. Il virus, come in tutte le parti del mondo, si è diffuso anche qui, amplificato e fortificato in queste zone dall’impossibilità per Hana e la sua gente di accedere facilmente a fonti di acqua pulita.

Questo è quello che ci ha raccontato Hana. Il suo villaggio si trova in una delle zone a più forte rischio di diffusione del colera e del Covid-19,
ma i numeri di questa emergenza in Yemen sono impressionanti.

I NUMERI DELL’EMERGENZA

OLTRE 7 MILIONI
DI PERSONE

soffrono di insicurezza alimentare e malnutrizione, tra cui 2 milioni di bambini

OLTRE 17 MILIONI
DI PERSONE

non hanno accesso all’assistenza sanitaria di base

OLTRE 20 MILIONI
A RISCHIO CONTAGIO

e più di 150.000 casi sospetti
da gennaio 2020

PERCHÈ IL TUO AIUTO È IMPORTANTE

Garantire servizi igienico sanitari è cruciale nella lotta al Covid-19. Portando acqua pulita e sicura tu puoi fare la differenza tra la vita e la morte.

In un paese già straziato dal colera e da un conflitto che dura ormai da più di 5 anni, tu puoi donare speranza a tante famiglie come quella di Hana.

COME PUOI CAMBIARE LE COSE CON LA TUA DONAZIONE

27€

ACQUA PULITA

Garantirai a una comunità di circa 150 persone acqua pulita, grazie a bustine purificanti che rendono potabile l’acqua sporca o contaminata.

55€

KIT DI EMERGENZA

Garantirai a una famiglia un kit di emergenza completo di tanica filtrante, in grado di potabilizzare l’acqua, un secchio per conservarla e oggetti per l’igiene personale, per tenere lontane le malattie.

105€

POMPA MANUALE

Contribuirai all’installazione di una pompa manuale, in grado di fornire acqua potabile a una comunità di 100 persone

Agevolazioni fiscali

Sia le persone fisiche che le aziende possono godere di agevolazioni fiscali per le donazioni effettuate in favore di Oxfam. Conserva la ricevuta del bollettino postale, la contabile bancaria per i versamenti effettuati con bonifico, copia dell’assegno o l’estratto conto per i versamenti effettuati con carta di credito. Ogni anno, a marzo, ti invieremo un riepilogo delle tue donazioni relative all’anno precedente. Per maggiori informazioni contattaci al numero verde 800.99.13.99 oppure scrivici a sostenitori@oxfam.it

Agevolazioni fiscali per le donazioni