Newsletter 0

Oxfam Italia

Inauguriamo con questo primo numero zero, Oxfam Italia news la nuova newsletter dedicata ai soci di Oxfam Italia, nata per condividere e comunicare le principali iniziative e attività dell’associazione. Per qualsiasi osservazione, richiesta di approfondimento o suggerimenti per il prossimo numero, contatta Ilaria Lenzi – segreteria.soci@oxfam.it. Buona lettura!

I SOCI SI PRESENTANO

Ambrogio Brenna

Ambrogio Brenna

Attivamente impegnato in Oxfam Italia dal 2010, sono al secondo mandato come Consigliere.
Di Oxfam mi ha sempre colpito la capacità di interloquire con i grandi decisori del mondo sui problemi che quotidianamente segnano la vita delle persone, in particolare le più deboli.
Dopo aver lavorato in una fabbrica metalmeccanica, ho militato nella FIM Cisl e sono stato componente della Giunta Regionale della Toscana per 10 anni.
L’intelligenza, la competenza, la passione, la militanza sono il tratto più evidente di chi opera in Oxfam Italia: un patrimonio prezioso da preservare.

Annalisa Mauro

Annalisa Mauro

Agronoma esperta di sviluppo rurale con un master in sviluppo sostenibile e una ventennale esperienza in diversi paesi del mondo.
Lavoro oggi presso la International Land Coalition, per la quale coordino le attività in 22 paesi. La rete che coordino è composta da più di 200 organizzazioni di società civile, tra cui Oxfam, oltre a organismi multilaterali finanziari e delle Nazioni Unite.
Sono appassionata al lavoro “in rete” dove si sviluppano azioni collettive che generano cambiamenti consistenti a livello locale e globale.
Oxfam Italia è la mia casa da prima che avesse tale nome, da quando, come Ucodep nei primi anni 2000, ha realizzato la cooperazione decentrata e la Ruta del caffè con la Repubblica Domenicana.
Di Oxfam adoro la voce forte e chiara che denuncia le distorsioni di questo sistema economico, sociale ed ambientale escludente e iniquo. Per questo, da due mandati sono nel Consiglio di Amministrazione.

Ilaria Lenzi

Ilaria Lenzi

Laureata in Comunicazione, lavoro a Oxfam Italia da oltre 16 anni. Ho cominciato con Ucodep e ho seguito la crescita e l’evoluzione dell’associazione, occupandomi di comunicazione, raccolta fondi, eventi e relazioni esterne. Credo che la principale risorsa di Oxfam Italia sia l’energia umana, la grande passione e motivazione delle persone che la compongono: in questi anni abbiamo fatto delle bellissime cose insieme e questa è stata una grande motivazione personale. Nata a Firenze, lavoro a Milano, dove vivo con il mio compagno e i mie due bimbi piccoli.

INIZIATIVE E CAMPAGNE

Marzo – aprile 2017

Invia un sms al 45528 e sfida la fame

Sfido la fame

La campagna SMS solidale di Oxfam Italia per sfidare la fame offrendo possibilità di scelta alle donne delle zone rurali e a chi fugge da conflitti e persecuzioni. Seguiteci sui social @Oxfamitalia e aiutateci a promuovere #Sfidolafame. Fino al 31 marzo è possibile donare al numero 45528 per sostenere circa 13.000 persone per la maggior parte donne, attraverso progetti di sviluppo rurale e imprenditoriale in villaggi del Sudan e in Senegal e attraverso progetti di accoglienza e integrazione in Italia delle persone, in particolare donne e minori, che fuggono da conflitti, fame e povertà.

Photo contest sulla disuguaglianza

Da marzo a maggio è possibile partecipare al nostro photocontest inviando uno scatto fotografico che immortali segnali di disuguaglianza nel contesto territoriale in cui si vive e attivandosi con Oxfam sulla campagna Sfida l’Ingiustizia. Info: campagne@oxfam.it

Anniversario Siria

Il 15 marzo ricorre il 6° anniversario della guerra in Siria. Un conflitto che ha causato circa 300.000 vittime, oltre 4,9 ml di rifugiati di cui circa 1,4 ml bambini. Oxfam si mobilita a livello globale per sensibilizzare i decisori internazionali sulla grave situazione del paese, dove siamo attivi portando acqua e sostegno alla popolazione.

60° anniversario Trattati di Roma

Il prossimo 25 marzo Oxfam parteciperà alle iniziative pubbliche promosse dalla società civile europea sul futuro dell’UE e soprattutto sui temi che sono al cuore dell’identità di un’Europa accogliente e solidale. Info: policy@oxfam.it

Il mese della terra

Si rinnova per il terzo anno la partnership con Aveda a sostegno dei progetti di emergenza di Oxfam Italia per portare acqua e salvare vite umane. Ad aprile, molte le iniziative di raccolta fondi organizzate in tutti i saloni Aveda in Italia. A Milano, inoltre, speciali sessioni di Yoga per Oxfam. Info: cecilia.bernardini@oxfam.it

Starting from girls

W7 Forum sull’ineguaglianza e la crescita sostenibile (7 – 8 aprile, Roma presso il MAE). Oxfam sta collaborando e sarà presente al Forum, promosso da Women Empowerment, Aspen e Valore D, che affronterà il tema dei diritti delle donne e delle ragazze nel mondo.

Civil G7

Oxfam partecipa al G7 della società civile (20-21 aprile, Roma) dove le organizzazioni potranno presentare ai Leader del G7 le richieste e raccomandazioni della società civile internazionale. Info: policy@oxfam.it

Dona il tuo 5x1000 a Oxfam

5 x 1000

Scegliere di donare il proprio 5×1000 a Oxfam Italia significa scegliere di salvare vite umane nelle emergenze e combattere fame e ingiustizia nel mondo. Nella tua dichiarazione dei redditi scegli Oxfam Italia e promuovi il 5×1000 a nuovi potenziali sostenitori e studi commercialisti. Prendi nota del codice fiscale: 92006700519. L’aiuto dei soci è prezioso!

NOTIZIE DAI PROGETTI

Carestia in Sud Sudan

1 persona su 3 è ormai senza cibo. In un paese devastato da 3 anni di conflitto, 7,5 ml di persone hanno bisogno urgente di aiuto umanitario. Oxfam è già intervenuta in aiuto di 600 mila persone ed è al lavoro nelle aree più colpite distribuendo beni alimentari, acqua e kit igienico- sanitari.
Leggi Sfidare la fame, l’articolo dedicato sull’Huffington Post.

Migranti al gelo in Serbia

Almeno 2.000 migranti e rifugiati, fra cui centinaia di bambini, stanno quotidianamente rischiando la vita perché lasciati al freddo in condizioni disumane. Oxfam è al loro fianco distribuendo abiti e coperte e facendo pressione con il governo di Belgrado perché garantisca un’accoglienza dignitosa.
Leggi I migranti al gelo di fronte al muro dell’Europa.

La solidarietà non ha confini

Sono David, Emmanuel, Ibrahima, Muriba i quattro richiedenti asilo, ospitati da Oxfam Italia a Siena, che a gennaio si sono recati a Norcia insieme alla Pubblica Assistenza di Siena per prestare aiuto alle popolazioni colpite dal sisma. Questo il video della loro missione e la prima testimonianza di David a Norcia.

World Economic Forum

Il lavoro di Oxfam in occasione del forum di Davos (17 – 20 gennaio), focalizzato sul tema della diseguaglianza estrema e della human economy, ha avuto un forte impatto anche in Italia: più di 1000 uscite sui media; citazioni al nostro rapporto da personaggi influenti quali Bagnasco, Boldrini, Prodi; oltre 2.400 firme del manifesto per un’economia umana raccolte in soli 15 giorni.

Meeting dei diritti umani

Oltre 8000 ragazzi hanno partecipato alla XX edizione del Meeting dei diritti umani, lo scorso 13 dicembre a Firenze, condotta da Nadia Toffa, Ambasciatrice Oxfam e Carletto. Moltissimi i contributi degli studenti toscani e degli ospiti sul tema “Diritti umani nell’era digitale”. Prossime edizioni, nella primavera 2017, in Istria e Normandia. Scopri di più sul progetto.

Disuguitalia

Si è svolto il 10 novembre scorso l’evento alla Camera dei deputati in cui Oxfam ha presentato DisuguItalia, il sondaggio realizzato con Demopolis sulla percezione della disuguaglianza in Italia e il grado di consenso dei cittadini italiani su misure di giustizia fiscale. Sono state inoltre consegnate ai Sottosegretari Sandro Gozi e Pier Paolo Baretta le oltre 342.000 firme raccolte in tutto il mondo con la petizione “Basta con i paradisi fiscali”.

Dicembre

#Savinglives

Tra il 2015 e il 2016 Oxfam ha aiutato 13,7 milioni di persone ad affrontare più di 30 emergenze. Ma molto resta sempre da fare. #Savinglives nasce per raccogliere fondi che permettano di aumentare la capacità di Oxfam di rispondere alle più gravi emergenze del momento.
Aiutaci anche tu!

VITA ASSOCIATIVA

Assemblea dei soci

Con le assemblee del 4 e del 16 novembre 2016 sono state rispettivamente approvati il bilancio di esercizio 2015/16 e le modifiche di statuto rese necessarie per applicare le nuove regole di gestione dei programmi nei paesi all’interno del sistema Oxfam globale. L’assemblea del 4 novembre ha inoltre dato mandato ai consiglieri Annalisa Mauro e Ambrogio Brenna di avviare i lavori della Commissione governance e vita associativa. Per consultare il verbale scrivere a segreteria.soci@oxfam.it.

Consiglio di Amministrazione

In data 24 gennaio 2016 si è tenuto l’ultimo CdA che ha analizzato la previsione di chiusura di bilancio ’16-’17 e una bozza di revisione del business plan per il triennio ’17-’18.  Le manovre per superare la vulnerabilità economico-finanziaria dell’associazione sono state discusse in preparazione della futura Assemblea di Bilancio Preventivo entro il prossimo mese di aprile.

Presidente

A fine gennaio la Presidente ha incontrato il nuovo Ambasciatore Britannico Jill Morris. Nell’incontro si è condivisa la volontà di collaborare insieme in prossime iniziative in Italia. L’ambasciatore si è reso disponibile a promuovere Oxfam nel proprio network e ha confermato l’ospitalità per eventi Oxfam presso la propria sede di Roma.

Dal 22 al 24 marzo prossimo, a Copenaghen, la Presidente di Oxfam Italia parteciperà all’Oxfam Board of Supervisor, il meeting internazionale di tutti i presidenti delle Oxfam nel mondo. Nello stesso periodo (20 – 22 marzo) e luogo si terrà anche l’Oxfam Executive Board Meeting, che riunisce periodicamente i Direttori generali di tutta la confederazione, a cui parteciperà Roberto Barbieri.

Commissione Governance e Vita Associativa

Ha l’obiettivo di valorizzare il ruolo attivo dei soci e di garantire un rafforzamento della vita associativa in Oxfam Italia. Presieduta dai consiglieri Ambrogio Brenna e Annalisa Mauro, vi partecipano i soci Andrea Cioncolini, Sabina Morosini e la Presidente Maurizia Iachino. Per la struttura, sono stati nominati a parteciparvi i soci lavoratori Pietro Nibbi, per il Dipartimento Public Engagemnt, e Ilaria Lenzi, come responsabile della Segreteria soci. La commissione si riunisce mensilmente a partire da gennaio 2017.

Segreteria soci

È attiva da febbraio con lo scopo di gestire la comunicazione verso i soci e favorirne la partecipazione alla vita associativa. È possibile contattare la Segreteria, scrivendo a Ilaria Lenzi – segreteria.soci@oxfam.it o telefonando al 347 3346359.

RAPPORTI E PUBBLICAZIONI

Un’economia per il 99%

Un’economia per il 99%

Il rapporto 2017 sulla diseguaglianza economica estrema e sul nuovo modello di Economia umana proposto da Oxfam. Gennaio 20

LEGGI IL RAPPORTO

Rapporto #Savinglives: emergenza acqua

#Savinglives: emergenza acqua

Il rapporto individua dati e azioni concrete da attuare per far fronte alla mancanza di acqua e servizi igienico sanitari in molte aree del mondo. Dicembre 2016

LEGGI IL RAPPORTO

Rapporto "Battaglia fiscale"

Battaglia Fiscale

Il rapporto affronta le pratiche di concorrenza fiscale al ribasso adottate tra i Paesi UE per attrarre gli investimenti delle multinazionali, dando evidenze di come questo danneggi le nostre economie e quelle dei Paesi in via di sviluppo. Dicembre 2016

LEGGI IL RAPPORTO

Necessario richiedere un sistema di accoglienza più adeguato ai minori

Grandi speranze alla deriva

Il rapporto sui minori migranti e richiedenti asilo non accompagni accolti in Italia. Testimonianze di vita, numeri e cifre per evidenziare rischi e richiedere un sistema di accoglienza più adeguato ai minori. Settembre 2016

LEGGI IL RAPPORTO

RAPPORTI DI PROSSIMA PUBBLICAZIONE

Salute globale e aiuti allo sviluppo

Un focus sulle sfide e le opportunità che i paesi G7 sono chiamati ad affrontare in tema di salute globale e di aiuto allo sviluppo in salute con alcune proposte e raccomandazioni da parte della società civile. A cura di Oxfam Italia.

Agricoltura e sviluppo rurale

Il ruolo del settore privato nella cooperazione italiana in ambito rurale: opportunità e rischi alla luce del nuovo quadro normativo. A cura di Oxfam Italia.

Giustizia fiscale

Un rapporto, curato da Oxfam International, sulle pratiche di tax optimisation e sul ricorso ai paradisi fiscali da parte delle 20 principali banche europee.

OXFAM NEI MEDIA ITALIANI

Nel mese di gennaio è stata molto forte la presenza di Oxfam in televisione.

Queste alcune delle principali uscite.

–  Rai 3Presa diretta (dal min.7.50 ca) – Intervista a Malika Ayane, Ambasciatrice di Oxfam Italia, sul suo impegno per la nostra associazione e i viaggi compiuti con noi in Libano e Marocco – 16/01/17

–  Rai 1Uno Mattina (dal min 7.20 ca) – Intervista a Elisa Bacciotti, Direttrice Campagne e Programmi in Italia di Oxfam sul rapporto Un’economia per il 99% – 17/01/17

–  Rai 3FuoriTG3 – intervista a Elisa Bacciotti, Direttrice Campagne e Programmi in Italia di Oxfam sul rapporto Un’economia per il 99% – 17/01/17

–  Rai 3FuoriTG3 – puntata dedicata al modello di accoglienza diffusa dei migranti richiedenti asilo realizzato da Oxfam in Toscana con ospite Alessandro Bechini, Direttore Oxfam Italia Intercultura – 27/01/17

Moltissime le pagine dei quotidiani dedicate al lancio del rapporto sulla disuguaglianza, Un’economia per il 99%, il 16 gennaio 2017.

Queste alcune delle principali:

Il Piccolo Principe e gli 8 re del mondo – Corriere Della Sera – n.d.

Quegli otto super miliardari più ricchi di metà del mondo – La Repubblica – Barbara Ardu – pag.1, 10-11

La rabbia esplode abbassare le tasse e colpire le lobby – La Repubblica – Joseph Stiglitz – pag 1, 11

Oxfam. «No al fondamentalismo di mercato, reddito dignitoso per i sotto-occupati» – Avvenire.It

Segnaliamo, infine, l’articolo di Enrico Franceschini sul lavoro di Oxfam nelle emergenze con intervista a Riccardo Sansone, Coordinatore dell’Aiuto Umanitario di Oxfam Italia.

Nell’hangar di Oxford dove partono gli aiuti “Portiamo l’acqua quando c’è una crisi” – La Repubblica – 17 febbraio 2017

Segreteria soci

Ilaria Lenzi
Cell: +39 347 3346359
Email: segreteria.soci@oxfam.it