Sudan

Sudan

Il nostro impatto

  • 2 progetti
  • 22600 beneficiari
  • di cui 58% donne e ebambini

Il contesto

  • 41.1 milioni di persone
  • 46.50% che vivono con meno di 1.90$ al giorno
  • 23% non hanno accesso a riserve d'acqua

Il Sudan è un paese con una popolazione divisa da confini geografici, storici, etnici, tribali, religiosi ed economici. Le Nazioni Unite classificano il Sudan come un paese a basso reddito, povero e estremamente indebitato, classificandolo 167° su 188 paesi per l’indice di sviluppo umano del 2015 In particolare il Darfur è uno dei più colpiti dalla povertà a causa delle ricorrenti crisi di siccità e carestie che interessano il cosiddetto “Corno d’Africa”, causate dal cambiamento climatico, dalla degradazione del suolo e dalla guerra civile.

Oxfam lavora in Sudan dal 2009 implementando programmi per la fornitura di acqua potabile, servizi igienico sanitari (WASH), sicurezza alimentare, mezzi di sostentamento e uguaglianza di genere nel Darfur. Oxfam è una delle poche organizzazioni internazionali in grado di lavorare in questi territori assieme ai suoi partner locali in un contesto complesso e instabile sia dal punto di vista politico che umanitario.

Stiamo intervenendo in sinergia con altre organizzazioni internazionali in Nord Darfur per dare una risposta immediata all’emergenza umanitaria in corso e per migliorare le capacità di resilienza delle comunità agro-pastorali e degli sfollati. In particolare, il lavoro di Oxfam si concentra sul miglioramento dell’accesso all’acqua potabile e a condizioni igienico-sanitarie adeguate per le persone più vulnerabili – donne, bambini e sfollati – colpiti dalla siccità causata dal fenomeno climatico El Niño e dal conflitto interno.

Tipologia beneficiari: comunità agro-pastorali, sfollati a causa del conflitto e della siccità

Tipologia Partner: affiliate Oxfam