SALVIAMO VITE
NELLE EMERGENZE

DAL 20 MARZO AL 9 APRILE
DONA 2 € INVIANDO UN SMS
DONA 5€ O 10 € CHIAMANDO
DA TELEFONO FISSO
AL NUMERO 45584

31 - L - Left Content Right Image

IL PROBLEMA

La vita di milioni di persone è in pericolo: oltre 82 milioni di innocenti sono costretti a fuggire da conflitti devastanti e dimenticati, disastri climatici e discriminazioni.

45 milioni di persone sopravvivono al limite della carestia.

1 persona su 4 non ha accesso a fonti d’acqua pulita.

Da poco meno di un mese la guerra in Ucraina ha costretto milioni di persone a fuggire dalle bombe – soprattutto donne e bambini – per cercare rifugio in Polonia, Romania, Moldavia, Ungheria e Italia.

Solo in Yemen e Siria quasi 10 milioni di persone sono ancora in fuga dalla guerra e dalle sue conseguenze.

Da oltre 70 anni sosteniamo le popolazioni colpite da gravi crisi umanitarie portando aiuto concreto: acqua potabile e servizi igienico-sanitari adeguati, cibo, protezione, assistenza legale e accoglienza.

Salviamo quante più vite possibili, insieme.

33 - L - Icon Boxes with Heading and button

I NUMERI DEL DRAMMA

Oltre 82 milioni di persone nel mondo sono in fuga da guerre devastanti e dimenticate, catastrofi climatiche e discriminazioni

Solo in Yemen sono 4 milioni gli sfollati rimasti senza casa, senza nulla

Dallo scoppio della guerra in Ucraina, in meno di un mese, già oltre 3 milioni e mezzo di persone sono fuggite dai bombardamenti

 

34 - L -Image Boxes with Heading
17 - Testimonial Block

LA STORIA DI HANAN

Faccio elemosina ad ogni porta e per le strade. Supplico ristoranti e botteghe di procurarmi il pranzo per i miei bambini. Alcuni danno 50, altri 100 YR, e alcuni rifiutano di aiutarmi, e coloro che non hanno soldi, invece, loro mi danno riso o farina.” “Non ho nessuno che mi stia accanto. Per i miei figli sono madre, padre, e tutto in resto”
Vivevo in Al Hudaydah. I miei bambini andavano a scuola. Siamo scappati dalla nostra casa a causa della guerra, perché eravamo a rischio bombardamenti e sentivamo i boati sopra di noi dalla nostra casa. Stavamo vivendo nella paura costante.
Sebbene sentissimo il boato delle bombe, non eravamo spaventati ma quando abbiamo visto la granata e altri oggetti esplosivi atterrare nelle nostre case, eravamo spaventati che i nostri figli potessero essere colpiti, per questo siamo scappati. Lasciandoci dietro di noi le nostre case, i nostri abiti e i nostri materassi da terra, siamo scappati con i nostri bambini.

Hanan
CREDIT: VFX Aden / Oxfam

Quello che ci ha raccontato Hanan è terribile. Ed è solo una delle tante storie di disperazione che troppe mamme vivono oggi

TU puoi agire subito e dare a migliaia di donne, uomini e alle loro famiglie acqua pulita ed aiuti umanitari. Insieme possiamo salvare tante vite e stare al fianco di chi ha perso tutto.

16 - Image Block Repeater's section with heading

Testimonial

Ilaria D'Amico

Caterina Balivo

Catena Fiorello

Amaurys Pérez

Pino Strabioli

Gaia De Laurentiis

Gaia Bermani Amaral

Filippo Magnini

Barbara Bonansea

Fabio Quagliarella

16 - Image Block Repeater's section with heading

PARTNER

16 - Image Block Repeater's section with heading
16 - Image Block Repeater's section with heading