Dentro web tv

Cos’è Dentro web tv?

Dentro web Tv, una delle iniziative del progetto Bella Presenza, è la prima web tv autoprodotta da studenti e rivolta ai loro coetanei

Sarà un’occasione unica per produrre contenuti video (reportage, dimostrazioni, presentazioni, dirette) sui più svariati argomenti musica, arte, sport passando anche per l’attualità, grazie al supporto di giornalisti ed educatori. Sarà anche uno strumento importante per valorizzare i laboratori sui temi della cittadinanza attiva, inclusione, lotta alla dispersione scolastica realizzati al mattino nelle scuole aretine. Un’idea che sfrutterà la grande confidenza e passione che i più giovani hanno con piattaforme di video-sharing come YouTube, spostandola verso contenuti sempre più ricchi, accurati e professionali. 

Come far parte della redazione

Stiamo cercando aspiranti giornalisti e youtuber, fra tutti i ragazzi delle medie e delle superiori della provincia di Arezzo, per comporre la redazione di Dentro webtv.

Compila il form e partecipa alle selezioni!

Nome
Cognome
Data di nascita*
Residenza
Titolo di studio o scuola frequentata
Indirizzo e-mail
Contatti
Facebook
Instagram
Youtube

Seleziona una o più aree di interesse

MusicaArteCulturaSpettacoloMediaTecnologieSocialAttualitàPoliticaSocialeHobbies e Sport (cucina, animali, giochi, fumetti, ecc.)Altro

Ho letto la Privacy Policy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi del Regolamento UE n. 2016/679.
Dentro web tv è un’iniziativa del progetto Bella Presenza. Metodi, relazioni e pratiche nella comunità educante, selezionato dall’Impresa Sociale “Con i Bambini” nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile

I muri raccontano

Un vero e proprio viaggio alla riscoperta dell’arte e della storia etrusca

Alcuni studenti delle scuole coinvolte nel progetto “Bella presenza” (Itis, Istituto Professionale Margaritone e Istituto Comprensivo Severi), parteciperanno alla riqualificazione del parcheggio “Baldaccio” di Arezzo, grazie al progetto I muri raccontano a cura dell’Associazione culturale “La Staffetta”, grazie al contributo di Atam.

I ragazzi – guidati delle restauratrici Laura Folli e Laura Ghezzi –  collaboreranno infatti alla realizzazione di un vero e proprio murales multi-materico con l’uso di tecniche di affresco e di tessitura legate alla storia della civiltà etrusca.

L’inaugurazione dei lavori è in programma sabato 13 aprile alle 17,30 presso la Casa dell’Energia, che sarà infatti la sede dell’officina, il luogo in cui gli studenti impareranno le diverse tecniche e prepareranno i materiali, mentre al parcheggio Baldaccio ci sarà il cantiere vero e proprio con i pigmenti e le fibre tessili realizzate nei laboratori chimici dell’Istituto tecnico industriale statale Galileo Galilei. Un’occasione in cui la street art diverrà uno strumento per avvicinare i giovani allo studio delle origini e della storia dell’arte del loro territorio e assieme un’opportunità per apprendere mestieri complessi quanto importanti da tramandare, quali il restauratore e l’artigiano.

L’iniziativa fa parte del progetto Bella Presenza. Metodi, relazioni e pratiche nella comunità educante, selezionato dall’Impresa Sociale “Con i Bambini” nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile