Papa Francesco chiede di agire per tutelare il nostro pianeta

Winnie Byanyima Direttrice Esecutiva di Oxfam InternationalOxfam plaude al richiamo senza precedenti di Papa Francesco ad agire per contrastare il cambiamento climatico


La protezione dell’ambiente è al cuore all’agenda del Vaticano, come testimonia l’Enciclica “Laudato si’” di Papa Francesco, pubblicata oggi dalla Santa Sede, che per la prima volta si concentra sul tema del cambiamento climatico.
Nel testo il Santo Padre sottolinea la necessità di modificare i nostri stili di vita per prevenire le catastrofiche conseguenze dei cambiamenti del clima e per rimuovere le cause dei crescenti livelli di disuguaglianza.


Winnie Byanyima, Direttrice esecutiva di Oxfam International ha dichiarato:
“L’appello del Santo Padre, Sua Santità Papa Francesco, ci ricorda che il cambiamento climatico riguarda innanzitutto le persone; che ad esso è dovuto l’aggravarsi dell’evidente e crescente disuguaglianza tra ricchi e poveri. Le emissioni prodotte dai paesi ricchi hanno impatti catastrofici che colpiscono in misura maggiore i più poveri.


Soltanto quando i leader mondiali daranno ascolto all’autorità morale del Papa sulle questioni cruciali della disuguaglianza e del cambiamento climatico, le nostre società potranno essere più sicure, più prospere e più uguali.