Oxfam partecipa alla Marcia per il Clima il 28 giugno a Roma

Vi aspettiamo a Roma il 28 giugno

Domenica prossima, 28 giugno, Oxfam parteciperà a Roma alla marcia per il clima, promossa da FOCSIV, la Federazione degli Organismi di Volontariato Internazionale di ispirazione cristiana, e alla quale aderiscono numerose organizzazioni della società civile e movimenti religiosi di diverse fedi, accumunati dall’interesse per il rispetto dell’ambiente e dall’impegno per l’umanità e i più vulnerabili.


In vista della Conferenza COP 21 sul Clima che si terrà a Parigi il prossimo dicembre, la marcia rappresenta un momento fondamentale per chiedere ai leader politici mondiali di prendere impegni più seri per fermare il cambiamento climatico e per l’adozione di politiche a sostegno delle popolazioni che ne sono maggiormente colpite.


La marcia vuole inoltre sottolineare l’importanza delle parole di Papa Francesco nell’Enciclica Laudato Si’, pubblicata lo scorso 18 giugno, dove sono chiari i richiami alla necessità di salvaguardare l’ambiente dove viviamo, per mettere fine agli effetti dei cambiamenti climatici che causano sempre maggiore povertà.


Da anni Oxfam denuncia le conseguenze che il cambiamento climatico ha sulle popolazioni più povere; eventi metereologici estremi non solo minacciano sempre di più la produzione di cibo, ma hanno effetti drammatici sull’aumento dei prezzi dei beni alimentari. Tutto questo rappresenta un enorme ostacolo per la sfida alla fame nel mondo.


La marcia sarà un evento pacifico e gioioso, con musica e performance artistiche fino all’arrivo Piazza San Pietro, in corrispondenza dell’Angelus di Papa Francesco. L’appuntamento è a Piazza Farnese alle ore 09:00. Per maggiori informazioni visita il sito http://www.unaterraunafamiglia.it/