EMERGENZA ALLUVIONI IN PAKISTAN: UNA CATASTROFE CLIMATICA ENORME

LA CLASSE POLITICA INTERNAZIONALE CONTINUA A IGNORARE GLI EFFETTI DEVASTANTI DEL CAMBIAMENTO CLIMATICO. DI’ BASTA A QUESTA INGIUSTIZIA. 

DIFENDI IL CLIMA. DIFENDI IL FUTURO

La TUA firma è fondamentale per proteggere il pianeta e le persone.
704 persone hanno firmato su un obiettivo di10000 firme

La TUA firma è fondamentale per proteggere il pianeta e le persone.

**la tua firma**

Condividi la petizione

   

5 - Full width (title + content)

ALLUVIONI IN PAKISTAN: UN TERZO DEL PAESE È SOTT’ACQUA

La stagione dei monsoni in Pakistan, iniziata a metà giugno 2022, ha portato a gravi inondazioni.

Assistiamo a una catastrofe climatica: 1/3 del paese è sott’acqua, milioni sono gli sfollati, la maggior parte del bestiame è morta, l’agricoltura decimata. Le comunità sono completamente distrutte e stanno affrontando momenti disperati per sopravvivere.

Questa crisi non è naturale, è stata aggravata dai cambiamenti climatici causati dall’uomo. I pakistani hanno fatto poco per causare il problema, ma sono stati colpiti dalle sue conseguenze in un modo inimmaginabilmente potente e violento.

31 - L - Left Content Right Image

LA CRISI CLIMATICA

Le alluvioni in Pakistan sono solo l’ultima delle tante catastrofi climatiche che si stanno verificando. Ma il cambiamento è un problema globale. Drammatico. Potenzialmente catastrofico. Che riguarda tutti noi, che colpisce ancora più duramente i più deboli, ma che la politica mondiale ignora.

I cambiamenti climatici alimentano povertà, fame e disuguaglianza in tutto il mondo.

Ogni crisi trascina bambini, donne e uomini sempre più giù, nella spirale della povertà e della fame, allontanandoli dalle proprie terre e trasformandoli in sfollati all’interno del loro stesso paese.

I cambiamenti climatici interessano tutte le regioni del mondo, anche se in modi e forme diverse. Questa situazione è destinata solo a peggiorare. E tutti quanti noi siamo coinvolti.

Le istituzioni si nascondono dietro vane parole. Ma ora tu puoi dire la tua parola: BASTA.

Alluvioni in Pakistan: un terzo del paese è sott’acqua
33 - L - Icon Boxes with Heading and button

PAKISTAN: I NUMERI DEL DRAMMA

OLTRE 1.000

Oltre 1.000 persone uccise, inclusi 359 bambini (dati al 28 agosto 2022) 

33 MILIONI

33 milioni di persone colpite, circa il 15% della popolazione totale 

OLTRE 6 MILIONI

Più di 6 milioni di persone sono rimaste senza un riparo  

31 - L - Left Content Right Image

PERCHÈ È IMPORTANTE LA TUA FIRMA

Se pensi che tutto questo sia inaccettabile, ora puoi dire basta.

Vuoi che i bambini, le donne e gli uomini più colpiti dagli effetti del cambiamento climatico abbiano la possibilità e le risorse per far fronte a questa crisi?

Chiedi alle Istituzioni e ai Governi di:

  • Impegnarsi per tagli alle emissioni, tempestivi, efficaci ed ugualitari, non promesse vaghe per il futuro
  • Fornire protezione e assistenza umanitaria per le persone intrappolate in mezzo ad alluvioni, tempeste e siccità
  • Garantire acqua pulita e servizi igienico sanitari alle comunità più vulnerabili

La TUA firma è fondamentale per proteggere il pianeta e le persone.

Fallo subito.

5 - Full width (title + content)

CAMPAGNA "SALVIAMO VITE NELLE EMERGENZE"

Oxfam interviene in oltre 30 emergenze nel mondo.

Dalla terribile carestia nel Corno d’Africa, dove quasi 15 milioni di persone soffrono fame e sete, alla nostra risposta alla crisi siriana, dove stiamo aiutando 1,5 milioni di persone, così come in Giordania, nei Territori Occupati Palestinesi, in Libano e in Turchia, fino allo Yemen, dove dall’inizio del conflitto abbiamo garantito a 4 milioni di persone acqua, cibo e servizi igienico sanitari, lavoriamo al fianco delle persone per portare aiuto.