FONDAZIONE VODAFONE: VOLONTARIATO AZIENDALE PER L’EDUCAZIONE A DISTANZA

Fondazione Vodafone ha recentemente sostenuto i progetti d’inclusione sociale di Oxfam in Italia attraverso un programma di volontariato aziendale. Dopo una call interna, 36 dipendenti di Vodafone Italia hanno completato la prima esperienza di volontariato aziendale con Oxfam, che si è svolta da aprile a luglio 2021. I volontari hanno dedicato un’ora alla settimana al sostegno all’educazione a distanza:
aiutando nello studio e nei compiti studentesse e studenti italiani e stranieri in condizioni di fragilità delle scuole medie e superiori
partecipando a tandem linguistici con rifugiati in accoglienza.
La crisi connessa alla pandemia Covid-19 ha ulteriormente acuito le disuguaglianze all’interno della nostra società. Oxfam Italia sostiene le famiglie più vulnerabili, gli stranieri e rifugiati sul nostro territorio e ai minori e studenti più fragili, che dall’anno scorso non hanno avuto una continuità nel seguire la didattica a distanza o nel ricevere il sostegno e l’attenzione di cui necessitano.
Il percorso di volontariato aziendale con Fondazione Vodafone ha fornito un supporto concreto a famiglie, minori e rifugiati più fragili della nostra società, in un’ottica di scambio e crescita reciproca. Per alcuni dipendenti, il progetto ha rappresentato anche la prima occasione di avvicinarsi al volontariato in generale. Un’esperienza che ha potuto arricchire i partecipanti dell’azienda dal punto di vista soprattutto personale, oltre che professionale.