A Natale, sostieni i nostri progetti con la tua azienda

PROGETTO CANDIDATO – EYWA

Corporate > Corporate best practice >PROGETTO CANDIDATO – EYWA

PROGETTO CANDIDATO – EYWA

EYWA S.r.l. Società Benefit è una realtà della cosmetica italiana fondata nel 2016. EYWA vuole innovare il concetto di skincare organica attraverso un modello di business basato sull’economia circolare, con la convinzione che possa esistere un equilibrio tra bellezza, sostenibilità ambientale e sociale. L’obiettivo è di creare un impatto sociale ed economico positivo in ogni fase del ciclo produttivo e distributivo dei prodotti, ripartito in maniera coerente tra tutti i soggetti della filiera. Il focus è non solo sulla riduzione degli sprechi, ma anche sulla conservazione dei beni comuni e la tendenza al “creulty free”. EYWA ha creato un’innovativa linea di prodotti cosmetici 100% naturali, di alta qualità, rispettosi dell’ambiente e delle persone. Le materie prime sono 100% naturali e provengono da zone rurali ubicate in Italia e Burkina Faso. Vengono sostenute le comunità locali tramite formazione su tecniche e processi estrattivi dalle piante officinali e pianificazione della gestione del semilavorato. In particolare, in Burkina Faso l’intero ciclo estrattivo è gestito da un gruppo di donne locali. L’idea nasce dall’esperienza del fondatore Luca Malaspina a Dinderessò, un villaggio in Burkina Faso, dove insieme ad un gruppo di donne locali, ha dato vita ad un saponificio di sapone 100% naturale, valorizzando le piante locali e i relativi oli a spremitura a freddo (olio di dattero, olio di baobab, olio di moringa, burro di karitè). Le donne hanno acquisito l’expertise necessaria per continuare autonomamente l’attività: in questo modo è stato promosso l’empowerment di una fascia di popolazione tradizionalmente esclusa dalla vita lavorativa ed economica locale. Oggi il saponificio rappresenta una fonte di reddito importante per la popolazione locale e al tempo stesso un fornitore di oli naturali e burri vegetali: dal 2015 ha esportato sino a 45.000 saponi naturali per il circuito del mercato equo italiano (Sapone di Dinderessò). Il modello di business di EYWA prevede il rapporto diretto con i fornitori di materie prime. Le donne coinvolte nel progetto vengono pagate “Fair Trade prices” e lo stipendio viene dato direttamente a ogni singola donna e non ai loro mariti. In particolare, attraverso la vendita di prodotti della linea Solid Beauty, EYWA contribuisce alle attività dell’associazione Kolon Kandya Burkina Faso (KKBF), sostenendo progetti di inclusione sociale come il sostegno scolastico per i figli delle donne del saponificio di Dinderessò.

 

Resta aggiornato sulle prossime iniziative, news e opportunità dedicate alle Aziende