22 Dicembre 2011

Macchina da cucire

 
Rasidha con la sua nuova macchina da cucire, fonte preziosa di guadagno e indipendenza. Credits: Howard Davies/Oxfam
Rasidha, Sri Lanka

Rasidha, 24 anni, con la sua macchina da cucire al campo a sud di Batticaloa, Sri Lanka. “Sono stata sarta per 8 anni prima che lo tsunami distruggesse la mia macchina. Ho quindi fatto domanda per un prestito attraverso Oxfam e ne ho comperata una nuova. Ho avuto subito molto lavoro, specialmente nel cucire uniformi per i bambini che, dopo lo tsunami, hanno via via ricominciato la scuola. Adesso cucio vestiti, le donne mi portano la stoffa e io li cucio per loro, e sono in grado di mettere da parte quanto guadagno per ricostruire la nostra casa”.


Con Gli Spacchettati puoi cambiare il mondo. Un regalo alla volta.

Fai un regalo azzeccato
Condividi l’articolo:
oxfam facebook oxfam Twitter oxfam Linkedin

unisciti a noi!

    A NATALE ACCENDI LA SPERANZA

    Porta cibo e aiuti alle famiglie palestinesi.

    dona ora