Albania

15 Febbraio 2012

Albania

Oxfam Italia lavora in Albania per valorizzare i prodotti locali. Credits: Jacopo Turini

Erbe officinali

I problemi del paese

Il forte divario tra città e campagna, la grave situazione occupazionale e la perdita di uno stato sociale in grado di gestire questi divari e ammortizzare le disparità socioeconomiche sono i principali problemi del paese. Dopo il crollo del sistema economico “piramidale” nel 1997 le zone tradizionalmente agricole  hanno visto deragliare il sistema economico e sociale alimentando l’urbanizzazione e la diaspora, acuite dall’assenza di un sistema pubblico che valorizzi le risorse e faciliti lo sviluppo di esperienze, sia in termini di formazione tecnico-professionale sia in termini di investimenti nel tessuto imprenditoriale del paese

 

Cosa facciamo

Lavoriamo nei distretti di Scutari e Lezhe al Nord, Tirana e di Berat nel Centro Sud per favorire lo sviluppo socio-economico puntando sui punti di  forza e sulle potenzialità locali e promuovendo le produzioni agricole di pregio, rafforzando il rapporto tra istituzioni pubbliche locali, associazionismo locale, imprenditoria privata e attori della diaspora albanese in Italia. Lavoreremo a breve anche nella promozione delle energie rinnovabili.

 

Oxfam Italia lavora in Albania per valorizzare i prodotti locali. Credits: Jacopo Turini

Sosteniamo i produttori di miele

Oxfam Italia promuove le produzioni agricole locali tradizionali di pregio, formando agricoltori produttori ortofrutticoli, apicoltori e raccoglitori di piante officinali. Il progetto promuove lo sviluppo e il potenziamento della direzione regionale dell’agricoltura, dell’alimentazione e della protezione del consumatore, l’identificazione dei bisogni e dei percorsi formativi per tre settori agricoli di riferimento: prodotti ortofrutticoli e piante medicinali aromatiche (pma), miele e prodotti apistici, prodotti viticoli.

 

Oxfam Italia lavora in Albania per valorizzare i prodotti locali. Credits: Jacopo Turini

Obiettivo, potenziare il settore agricolo

Nelle giornate del 20 e 21 febbraio Oxfam Italia organizza un incontro dal titolo : Valorizzazione dei prodotti tradizionali e marketing del territorio. Il ruolo dei prodotti tradizionali nello sviluppo economico del territorio: dall’Italia, dalla Bosnia Erzegovina e dall’Albania esperienze a confronto a cui parteciperanno 30 produttori di miele, formaggio, vino, alcuni ristoratori e vari rappresentanti delle autorità locali. Due esperti nella valorizzazione del prodotto provenienti dalle regione toscana Rachele Fusai e Valter Nunziatini insieme a Sorinel Ghetau, Coordinatore di Oxfam Italia per il Sud Est Europa, saranno gli animatori e cercheranno di incentivare uno scambio di esperienze tra Italia e Albania finalizzato a individuare i prodotti che sono maggiormente rappresentativi dell’area per arrivare a redigere due disciplinare di produzione. Il tutto si svolgerà al ristorante “Ombra delle fate”, nei pressi di Lezhe, in Albania, premiato da “SLOW FOOD”, il cui proprietario ha molto a cuore la valorizzazione del territorio e dei prodotti locali.