25 Marzo 2022

LOTTA ALL’ESCLUSIONE SOCIALE: 4 GIORNATE ALLA SCOPERTA DELL’IMPEGNO DEL TERRITORIO

 

In partenza da oggi a Firenze, Empoli, Prato e Campi Bisenzio l’iniziativa promossa da Oxfam e dai partner del progetto Nessuno Escluso insieme a oltre 20 associazioni

Un ricco programma di appuntamenti, aperti alla cittadinanza, alla scoperta delle opportunità e dei servizi offerti dal territorio volti all’inclusione sociale. Aperte le iscrizioni.

Offrire la possibilità di scoprire dove le famiglie colpite dall’emergenza della pandemia vengono aiutate a fare la spesa gratuitamente; come si sta realizzando un esperimento di housing sociale che ha l’obiettivo di trasformare un condominio in una comunità, un punto di aggregazione vivo e a cui le persone possono far riferimento; i luoghi dove si possono scambiare gratuitamente vestiti e libri; dove donne e ragazze in difficoltà e possono trovare un aiuto concreto.

Una vera e propria “caccia ai tesori”, alla scoperta dell’impegno quotidiano di oltre 20 realtà toscane che ogni giorno offrono servizi e opportunità alle persone della propria comunità. L’obiettivo è quello di rafforzare le alleanze tra i cittadini e tra le realtà che generano servizi e opportunità a beneficio di tutta la cittadinanza e in particolare delle persone a rischio di esclusione sociale.

Quattro i territori toscani coinvolti – gli stessi dove Oxfam è al lavoro ogni giorno assieme a tanti partner con la rete di Community Center – per quattro appuntamenti ricchi di soprese: a Firenze presso il quartiere delle Piagge (il 7 aprile dalle 15), a Prato presso il quartiere del Soccorso (il 26 marzo dalle 9.30); a Empoli nel centro della città e a Campi Bisenzio nella zona di San Donnino (il 25 marzo dalle 15).

“Si tratta di una caccia ai tesori dove i tesori sono proprio le realtà che generano servizi e opportunità per i cittadini. – spiega Sibilla Filippi, responsabile del progetto “Nessuno escluso” per Oxfam Italia– Realtà della porta accanto che potremmo non conoscere così a fondo e con cui potremmo stringere alleanze più strette.Squadre composte da cittadini, operatori del terzo settore, decision maker, assistenti sociali, insegnanti, dirigenti scolastici, settore privato, giocheranno insieme per circa due ore e mezzo andando a conoscere insieme le realtà, le opportunità che queste generano e il loro eventuale potenziale inespresso. Le squadre avranno un tragitto da percorrere nel quale si fermeranno presso alcune delle realtà presenti. Qui saranno chiamate a superare delle prove che racconteranno proprio l’impegno di quella realtà: cosa fanno, cosa vogliono diventare, il cambiamento che generano, i servizi che offrono”.

La squadra vincitrice potrà decidere come utilizzare un premio del valore di mille euro in beni o servizi per il territorio e avrà a disposizione un facilitatore esperto per prendere una decisione condivisa sulla destinazione del premio. Ogni squadra partirà da un luogo diverso, i partecipanti che hanno aderito saranno contatti per essere informati sul luogo in cui dovranno farsi trovare.

Per iscriversi basta compilare il form disponibile QUI

Le associazioni e le realtà coinvolte

  • A Empoli: Co&SO con il Progetto HUGO, Emporio Solidale, Centro Aiuto donna Lilith, Oxfam e ASEV presso Donyasso – la Casa della Conoscenza, Servizi sociosanitari integrati.
  • A Campi Bisenzio: Fratellanza Popolare San Donnino, Spazio Reale, Oratorio di San Donnino, L’Aggeggione e Emporio Solidale fai da noi, Scuola di rugby Puma Bisenzio Rugby
  • A Firenze: Consultorio e sportello di orientamento Info Corner presso la Casa della Salute delle Piagge, Osteria social Club, Comunità di base Le Piagge, Ludoteca La Prua, Centro Metropolis.
  • A Prato: Associazione Cieli Aperti, Associazioni Riciclidea, Cut, Polisportiva 2A, Polisportiva Il Sogno. Prato
Condividi l’articolo:
oxfam facebook oxfam Twitter oxfam Linkedin

unisciti a noi!

    emergenza Ucraina - aiuta i civili in fuga

    PROTEGGI LE FAMIGLIE IN FUGA DALL'UCRAINA

    Aiuta i civili in fuga

    dona ora