Il cinema – Balkan Edizione 2013

30 Ottobre 2014

Il Cinema nei Balcani, ieri e oggi

Ieri …

“Il cinema rappresenta una delle eccezioni alla marginalizzazione culturale e politica dei Balcani negli ultimi anni e costituisce uno dei pochi ambiti con cui la regione ottiene riconoscimenti all’estero”, scrive Luisa Chiodi direttrice dell’Osservatorio Balcani e Caucaso (Il mestiere del cinema nei Balcani, 2009).
Durante le guerre nei Balcani degli anni novanta fu il cinema a rompere l’isolamento politico-culturale dell’ex Jugoslavia. Fra i film più conosciuti basta citare quelli premiati: il Leone d’oro a Venezia 1995 di Milcho Mancevski con Prima della Pioggia; la Palma d’oro a Cannes 1995 di Underground e il Leone d’argento a Venezia 1998 per Gatto nero gatto bianco di Emir Kusturica; l’Oscar come miglior film straniero 2002 per No Man’s Land di Danis Tanović; l’Orso d’oro a Berlino 2006 a Jasmila Žbanić per Il segreto di Esma.

.. e oggi

Il cinema locale continua ad essere estremamente interessante e produttivo come dimostra la crescita esponenziale del Film Festival di Sarajevo, che aprì i battenti nell’ultimo anno dell’assedio della città ed oggi è il festival di riferimento della regione.
Il Balkan Florence Express  porterà nelle sale dell’Odeon di Firenze 10 pellicole tra fiction e documentari che esploreranno la società dei Balcani occidentali di oggi.
Sono parte integrante del Balkan Florence Express i maggiori festival ed organizzazioni che si occupano di cinema dei Balcani
Sarajevo Film Festival (Bosnia Erzegovina)
• Association Film Makers of Bosnia Erzegovina (Bosnia Erzegovina)
PriFilmFestival (Kosovo)
Cinedays (Macedonia)
Restart (Croazia)
• Croatian National Cinema Archive (Croazia)
FreeZoneFestival (Serbia)

Crnogorska Kinoteka (Montenegro)



ARTISTIC COMMITTEE
I film della programmazione del BFE sono stati scelti dall’Artistic Committee del Balkan Florence Express:
Sveva Fedeli, Fondazione Mediateca Toscana
Gabriele Rizza, giornalista
Carlotta Fonzi Kliemann, Siracuse University Firenze
Alberto Lastrucci, Sandra Binazzi, Festival dei Popoli
Elisa Bacciotti, Chiara Trevisani, Cecilia Ferrara, Simone Malavolti , Oxfam Italia
Agron Domi, Tirana International Film Festival (Albania)
Elma Tataragić, Association of filmmakers  and Sarajevo Film Festival (Sarajevo, Bosnia-Herzegovina)
Rajko Petrović, FreeZoneFestival (Belgrade, Serbia)
Mladen Burić, Croatian State Archives (Zagreb, Croatia)
Vardan Tozija, Skoplje Film Festival (Macedonia)
Vjosa Berisha, PriFilmFest (Pristina, Kosovo)
Oliver Sertić, Restart e Liburnia Film Festival (Zagreb, Croatia)