Nasce il laboratorio Atlante

27 Febbraio 2012
Atlante. Laboratori per l'intercultura e la cooperazione tra territori

Atlante

Atlante. Laboratori per l’intercultura e la cooperazione tra territori nasce per volontà di Oxfam Italia, del Comune di Arezzo, del Centro Documentazione Città di Arezzo, della Fondazione Un Raggio di Luce onlus e del CeSPI.
Atlante si rivolge a dirigenti, quadri e operatori che lavorano nella cooperazione allo sviluppo e a favore della coesione sociale in contesti interculturali, con l’obiettivo di offrire loro un’offerta culturale e formativa che parta dalla riflessione e valorizzazione delle pratiche di cui essi stessi sono protagonisti. Atlante vuol diventare il luogo dove incontrarsi e confrontarsi in vere e proprie comunità di apprendimento, all’interno delle quali sia anche possibile elaborare insieme proposte e progetti.


Più specificamente, Atlante persegue i seguenti obiettivi:
• Accrescere le conoscenze, le competenze e le capacità riflessive e operative di coloro che lavorano nella cooperazione internazionale e a favore della coesione sociale in contesti interculturali, con particolare attenzione alle capacità di definire, implementare e valutare politiche e interventi efficaci e sostenibili;
• Facilitare la sperimentazione e migliorare l’accesso e la fruibilità di pratiche di cooperazione internazionale e/o di coesione sociale risultate particolarmente efficaci e/o che presentino elementi di interesse, anche attraverso la promozione delle condizioni che ne facilitano il trasferimento;
• Contribuire a tenere vivo il dibattito sociale, istituzionale e politico sulla cooperazione internazionale e sulla coesione sociale in contesti interculturali, con il fine principale di orientare politiche e pratiche.

Per informazioni
info@laboratoriatlante.it