Tessa Gelisio

Tessa Gelisio

Tessa Gelisio, conduttrice e autrice di “Cotto e mangiato”, “ConsumAttrice” a fianco dell’associazione, accompagnerà in Bosnia Erzegovina il vincitore del concorso “Donne che fanno la differenza“, il contest online promosso da Oxfam Italia e Coin, in chiusura il prossimo 21 luglio.


Si concluderà infatti il prossimo 21 luglio, il contest online nato nel quadro della campagna Womens’ Circle for Change, promossa da Oxfam Italia e Coin, che mette al centro le donne, come vero motore del cambiamento rivolto all’uscita dalla povertà.
Un concorso, tutto al femminile, che ancora per una settimana darà la possibilità a chiunque di raccontare storie di donne in grado di fare la differenza nella vita di tutti i giorni, nella società, nell’economia, nella politica, nelle loro scelte di vita e di consumo.


La storia più significativa ed emozionante verrà premiata con un viaggio per due persone in Bosnia Erzegovina, per conoscere di persona i progetti di Oxfam Italia, assieme ad una compagna di viaggio d’eccezione, Tessa Gelisio,  la conduttrice e autrice di “Cotto e Mangiato” appassionata di cucina (in particolare con cibi biologici ed equo e solidali) e sostenibilità, dal 2012 a fianco dell’impegno di Oxfam Italia per sconfiggere l’ingiustizia della povertà.
Un’occasione unica, per conoscere da vicino le tante donne, che si stanno impegnando per fare la differenza nella loro comunità e nel loro paese. Donne che hanno unito le loro forze, puntando su un passato ricco di tradizioni per avere un futuro in cui sperare. Il viaggio sarà quindi documentato da una troupe di giornalisti, fotografi e video maker e sarà presentato a settembre presso uno degli store Coin.
Partecipare è semplice: basta iscriversi on line e inviare la propria storia  e fino a 3 foto (opzionali).

Tessa Gelisio è a fianco di Oxfam Italia dal 2012. Ha sostenuto per due anni consecutivi le campagne SMS solidale  “Per un futuro senza fame” e sostiene Oxfam Italia nel veicolare e promuovere stili di vita sostenibili, che possono fare la differenza nel costruire un mondo migliore, per tutti. Lo testimonia il video, dove si è messa in gioco in prima persona come ConsumAttrice. Il video è parte di “Coltiva il ConsumAttore che è in te!”, l’iniziativa di Oxfam,  nata nel quadro della campagna “Coltiva. La vita. Il cibo. Il pianeta” con l’obiettivo di stimolare gli italiani a raccontare le proprie azioni concrete per migliorare il modo in cui il cibo viene prodotto, acquistato, consumato. Cambiare il proprio stile di vita e di consumo quotidiano può infatti influire sul mondo che ci circonda, perché consumare è un gesto attivo che ciascuno di noi può fare in modo che la produzione, il commercio, il consumo diano vita a un mondo migliore. Una scelta responsabile a cui tutti si possono avvicinare, evitando gli sprechi di cibo, mangiando frutta o verdura di stagione, consumando meno carne, sostenendo i piccoli produttori agricoli, o semplicemente cucinando in modo intelligente.

Per conoscere l’iniziativa “Coltiva il ConsumAttore che è in te” e inviare la propria testimonianza di stile di vita responsabile si può visitare la pagina web.