Project manager accoglienza__Siena

Project manager accoglienza__Siena
ONG: Oxfam Italia
Posizione: Project manager Accoglienza
Dipartimento: Rifugiati e Richiedenti Asilo / Programmi Italia
Paese: italy
Sede: Siena
Tipologia: Lavoro
Contratto: CCN Coop. tempo determinato rinnovabile
Durata: fino al 31-12-2017
Disponibilità: Tempo pieno
Scadenza candidature: 06-04-2017

Oxfam Italia Intercultura ricerca un coordinatore che curi la gestione operativa e abbia responsabilità della pianificazione e realizzazione delle azioni progettuali nell’area di competenza. Il suo compito è quello di raggiungere gli obiettivi del progetto, assicurando il rispetto dei costi, dei tempi e della qualità previsti, interpretando gli obiettivi reali del progetto, rispettandone le finalità. Deve saper gestire e indirizzare le risorse umane verso una organizzazione funzionale e strutturata.

Svolge attività sia in area operativa, legata a metodologia, strumenti e tecniche di lavoro per realizzare al meglio gli obiettivi del progetto, sia in area relazionale elaborando dinamiche interpersonali e relazionali. Ha esperienza di lavoro pregressa in contesti multiculturali e nell’ambito del tema migrazioni/asilo/integrazione.

Nel periodo di collaborazione rappresenterà Oxfam Italia Intercultura e si impegnerà a diffonderne i valori, metodologia e approccio di lavoro, in particolare nell’ambito dell’accoglienza e dell’integrazione dei richiedenti asilo. Si impegnerà a partecipare alle riunioni di coordinamento ed agli aggiornamenti formativi organizzativi da Oxfam Intercultura. Rispetta il regolamento e il codice di condotta della Confederazione.

PRINCIPALI REQUISITI E COMPETENZE RICHIESTE

Requisiti obbligatori:

 Esperienza pregressa in accoglienza/aiuto umanitario ai rifugiati/richiedenti asilo/migranti

 Esperienza o conoscenza teorica di project management

 Laurea di secondo livello (Scienze Politiche, Giurisprudenza o affini)

 Madrelingua italiana o ottima conoscenza della lingua italiana, parlata e scritta

 Buona conoscenza della lingua inglese o francese, parlata e scritta

 Capacità di lavoro per obiettivi e di gestione delle risorse umane a disposizione

 Ottime capacità relazionali e attitudine a lavorare in team

 Forte motivazione e interesse verso le tematiche dell’integrazione e intercultura

 Spiccata attitudine al problem solving

 Patente B

Requisiti desiderabili:

  • Esperienza pregressa in gestione di richiedenti asilo e rifugiati (CAS e/o SPRAR)
  • Conoscenza del contesto e della realtà senese
  • Capacità di gestione tecnica e amministrativa di progetto
  • Buona conoscenza delle procedure di Richiesta d’Asilo e della Protezione Internazionale
Profilo della figura professionale