PROJECT MANAGER ACCOGLIENZA CECINA

PROJECT MANAGER ACCOGLIENZA CECINA
ONG: Oxfam Italia Intercultura
Posizione: Responsabile Progetto SIPROIMI Valli Etrusche e Appartamenti per l'Autonomia
Dipartimento: Programmi
Paese: italy
Sede: Cecina (LI)
Tipologia: Lavoro
Contratto: Contratto di Collaborazione Coordinata e Continuativa
Durata: fino al 30/06/2021 (rinnovabile)
Disponibilità: da Ottobre 2020
Scadenza candidature: 11-10-2020
OrganizzazioneOxfam Italia Intercultura, cooperativa di tipo A
PosizioneResponsabile Progetto SIPROIMI Valli Etrusche e App. Autonomia
La posizione riporta a  Responsabile Area Accoglienza, Ufficio Programmi Italia
Località                                       Cecina (LI)
Durata del contrattofino al 30/06/2021 (rinnovabile)
Tipo di contrattoCo.co.co.
Deadline per candidature11 ottobre 2020

 

Oxfam è un movimento globale di persone che lavorano insieme per porre fine all’ingiustizia della povertà.

 

Combattiamo la disuguaglianza che mantiene le persone in stato di povertà. Insieme salviamo, proteggiamo e ricostruiamo vite. In seguito ai disastri umanitari aiutiamo le persone a costruire vite migliori per se stessi e per gli altri. Ci Impegniamo su temi come i diritti sulla terra, i cambiamenti climatici e la discriminazione nei confronti delle donne. E non ci fermeremo finché ogni persona sul pianeta non godrà di una vita libera dalla povertà.

 

Siamo una confederazione internazionale di 20 organizzazioni che collaborano con partner e comunità locali nei settori dell’aiuto umanitario, dello sviluppo e delle campagne, in oltre 90 paesi.

 

Tutto il nostro lavoro è guidato da tre valori fondamentali: Empowerment, Accountability, Inclusività

 

Oxfam si impegna a prevenire qualsiasi tipo di comportamento indesiderato sul lavoro, comprese molestie, sfruttamento e abuso, mancanza di integrità e condotte finanziarie scorretta, e a promuovere il benessere di tutti. Oxfam si aspetta che tutto lo staff e i volontari condividano questo impegno attraverso il nostro Codice di Condotta. Attribuiamo la massima priorità al fatto che solo coloro che condividono e aderiscono ai nostri valori vengano reclutati per lavorare con noi.

 

Nota: tutte le offerte di lavoro saranno soggette alla richiesta di referenze soddisfacenti e potranno essere soggette a controlli specifici, inclusi casellari giudiziari e i controlli finanziari anti-terrorismo.

 

Come candidarsi

Invitiamo i candidati interessati ad inviare:

– il proprio CV (preferibilmente formato Europass)

– una breve lettera di presentazione in cui si evidenzino come competenze ed esperienze professionali siano in linea con il profilo ricercato

Le candidature dovranno essere inviate entro l’11/10/2020 all’indirizzo selezioni@oxfam.it

Specificare nell’oggetto del messaggio “Selezione_Project_Manager_Accoglienza_Cecina_nome_cognome

 

DESCRIZIONE

Oxfam Italia Intercultura è impegnata nell’accoglienza di Rifugiati e Minori in Italia. Il progetto territoriale è finanziato dal Fondo nazionale per le politiche e i servizi dell’asilo, con capofila la Società della Salute delle Valli Etrusche, nell’ambito del Sistema di protezione per titolari di protezione internazionale e per minori stranieri non accompagnati (SIPROIMI) e dall’SDS Valli Etrusche nell’amibito del progetto Appartamenti per l’Autonomia minori e neo maggiornenni (16-21 anni). Il progetto prevede la gestione di strutture di accoglienza, garantendo interventi di “accoglienza integrata” che superano la sola distribuzione di vitto e alloggio, prevedendo in modo complementare anche misure di informazione, accompagnamento, assistenza e orientamento, attraverso la costruzione di percorsi individuali di inserimento socio-economico, volti all’inserimento sociale, abitaivo e lavorativo delle persone accolte.

 

PRINCIPALI FUNZIONI

Oxfam Italia Intercultura ricerca un Project Manager che dovrà assicurare, in stretta collaborazione con il Responsabile Area Accoglienza, la gestione operativa e abbia responsabilità della pianificazione e realizzazione delle azioni progettuali di accoglienza e integrazione nell’area di competenza. Il suo compito sarà quello di raggiungere gli obiettivi del progetto, assicurando il rispetto dei costi, dei tempi e della qualità previsti, interpretando gli obiettivi reali del progetto, rispettandone le finalità. Deve saper gestire e indirizzare l’equipe di lavoro, composta da Educatori e Operatori dell’Accoglienza, verso un’organizzazione funzionale e strutturata, ha esperienza di lavoro pregressa o attitudine al lavoro in contesti multiculturali e nell’ambito del tema migrazioni/asilo/integrazione. Il Project Manager sarà responsabile della supervisione e coordinamento dei gruppi appartamento, dei piani educativi individuali (PEI) e del corretto utilizzo e manteniementodelle strutture di accolgienza.

Nel suo ruolo terrà le relazioni con l’ente locale capofila e gli eventuali partner di progetto, proponendo attività e facilitando le relazioni con il Sistema Centrale. Svolgerà attività sia in area operativa, legata alla metodologia, agli strumenti e alle tecniche di lavoro per realizzare al meglio gli obiettivi del progetto, sia in area relazionale elaborando dinamiche interpersonali e relazionali.

Nell’ impostazione delle attività di progetto si avvarrà delle linee guida operative SPRAR e si atterrà alle direttive metodologiche e di approccio dettate da Oxfam, cercando di garantire e favorire le relazioni con gli altri progetti SPRAR e con tutto il programma di Accoglienza.

Nel periodo di collaborazione rappresenterà Oxfam Italia Intercultura e si impegnerà a diffonderne i valori, metodologia e approccio di lavoro, in particolare nell’ambito dell’accoglienza e dell’integrazione dei richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale. Si impegnerà a partecipare alle riunioni di coordinamento ed agli aggiornamenti formativi organizzativi da Oxfam Intercultura. Rispetta il regolamento e il codice di condotta della Confederazione.

 

PRINCIPALI REQUISITI E COMPETENZE RICHIESTE

 

Requisiti obbligatori:

  • Esperienza pregressa in Accoglienza
  • Esperienza o conoscenza teorica del Project Management
  • Esperienza nel coordinamento e supervisione di equipe di lavoro
  • Laurea di secondo livello e/o Corsi di specializzazione in materie attinenti i fenomeni migratori
  • Madrelingua italiana o ottima conoscenza della lingua italiana, parlata e scritta
  • Buona conoscenza della lingua inglese o francese, parlata e scritta
  • Forte motivazione e interesse verso le tematiche dell’integrazione e intercultura
  • Spiccata attitudine al problem solving

 

Requisiti desiderabili:

  • Esperienza pregressa specifica nella gestione di progetti di accoglienza Minori e/o SPRAR
  • Conoscenza del contesto e della realtà della Bassa Val di Cecina e Val di Cornia
  • Qualifica di Educatore Professionale Socio-Pedagogico
  • Capacità di gestione tecnica e amministrativa di progetto
  • Buona conoscenza delle procedure di Richiesta d’Asilo e della Protezione Internazionale
  • Ottime capacità relazionali e attitudine a lavorare in team
  • Patente B

 

MODALITÀ DI SELEZIONE

I CV ricevuti verranno pre-selezionati sulla base della coerenza con il profilo richiesto. I candidati selezionati potranno essere chiamati per le prove di selezione a partire dal giorno successivo alla data di ricevimento del CV.

Saranno contattati solo i profili pre-selezionati sulla base dell’analisi della documentazione inviata.

Le prove di selezione si svolgeranno presso le sedi di Oxfam Italia a Cecina, Firenze o online e saranno effettuate attraverso colloqui individuali e prove scritte.

I costi di trasporto per partecipare alle prove di selezione sono a carico dei candidati.

 

Per maggiori informazioni sull’Associazione potete consultare il nostro website: www.oxfamitalia.org

 

Attenzione!

Verranno considerati valutabili ai fini della selezione solo i profili rispondenti ai requisiti obbligatori richiesti; chiediamo quindi a chi non sia in possesso dei requisiti obbligatori di astenersi dal proporre la propria candidatura.

 

 

Profilo della figura professionale