A CECINA IL NUOVO COMMUNITY CENTER DI OXFAM IN AIUTO DI CHI RISCHIA DI RESTARE AI MARGINI

28 Giugno 2021

Inaugurato il nuovo spazio che si aggiunge alla rete dei Community Center gestiti da Oxfam, Diaconia Valdese e tanti partner locali nelle “periferie” di 12 città italiane, con l’obiettivo di offrire un aiuto concreto a giovani e famiglie a rischio esclusione e povertà.

Offrire un sostegno concreto ai tanti giovani e famiglie italiane e straniere che dopo oltre un anno e mezzo di pandemia sono a rischio povertà ed esclusione.

Con questo obiettivo è stato inaugurato oggi a Cecina (in via Turati 3) –  assieme al Comune di Cecina e alla Società della Salute – Valli Etrusche – il nuovo Community Center gestito da Oxfam Italia, in collaborazione con la Cooperativa Nuovo Futuro.

Un luogo amico che oltre a rappresentare un punto di raccordo con i servizi socio-sanitari ed educativi del territorio, offrirà:

      ●    consulenza sulla normativa rivolta ai cittadini stranieri e relative pratiche;

        a chi sta cercando un lavoro, risposte concrete per orientarsi nella ricerca e ricevere consigli sulle opportunità formative nel proprio territorio;

●    a chi sta cercando casa, percorsi di supporto all’inserimento abitativo;

        alle fasce di popolazione più a rischio, l’aiuto necessario affinché siano informati sugli aggiornamenti e provvedimenti presi dal Governo per contenere l’epidemia e le corrette pratiche igienico-sanitarie;

●      compatibilmente con l’evoluzione della pandemia da Covid-19, a partire dai prossimi mesi, attività per supportare i bambini più fragili, ed i loro genitori;

        alle famiglie e i ragazzi a rischio di esclusione, informazioni sull’accesso ai servizi del territorio ed extra-scolastici: doposcuola, sport, cultura.

“Dal 2017, al fine di dare risposte ai bisogni concreti espressi dalle fasce più vulnerabili della popolazione, Oxfam Italia con la Diaconia Valdese e tanti partner locali ha dato vita alla rete Community Center, che ogni giorno offrono un aiuto concreto a migliaia di persone in difficoltà nelle periferie di 12 città italiane – ha detto Alessandro Bechini, direttore dei Programmi in Italia di Oxfam –  Il nuovo centro di Cecina, che oggi si aggiunge alla nostra rete di Community Center, sarà quindi un luogo in grado di rilevare e rispondere  alle necessità del territorio grazie all’interazione costante con la cittadinanza e il lavoro quotidiano  di operatori qualificati, educatori, mediatori linguistico-culturali, psicologi, consulenti legali e volontari. Con l’obiettivo che, soprattutto in un momento così complesso, nessuno resti indietro”.

“Siamo molto contenti dell’apertura di un nuovo spazio sul territorio che in un momento così difficile, dopo oltre un anno e mezzo di pandemia, possa aiutarci a rispondere ai bisogni delle fasce più deboli della popolazione. E per questo ringraziamo Oxfam e tutte le associazioni partner che svolgeranno un lavoro fondamentale nei prossimi mesi”, ha aggiunto Domenico Di Pietro, assessore alla cultura e istruzione del Comune di Cecina.

Il nuovo centro, nel pieno rispetto delle normative anti Covid, sarà aperto al pubblico Lunedì 9:00 – 13; Giovedì 15:00 – 19:00.

Per maggiori info e appuntamenti: ​3773877638