46 - A - Heading + Right Floating Image

Insieme alle donne migranti e rifugiate: contro gli stereotipi e per l'integrazione.

GIUSTIZIA DI GENERE
47 - A - Content

Consentire alle donne migranti e rifugiate di migliorare la propria posizione e di avere un ruolo attivo nelle loro comunità è possibile.

Grazie a WEMIN (Migrant Women Empowerment and Integration), il modello innovativo di integrazione per donne migranti e rifugiate di tutte le età, ci siamo messi ancora una volta al fianco delle donne, contro gli stereotipi di genere e a favore dell’integrazione per permette loro di diventare dei moltiplicatori di competenze sociali all’interno delle loro famiglie e comunità.

Promuovendo una stretta interazione tra le donne della società ospitante e le comunità migranti, vengono affrontati gli stereotipi che entrambe le parti hanno, sfidando le narrative esistenti sulla migrazione e rafforzando le capacità di interazione, comunicazione e inclusione delle comunità coinvolte. Sono state strutturate attività di formazione quanto più possibile connesse alla vita quotidiana delle donne migranti e rifugiate, in modo che le partecipanti potessero mettere subito in pratica conoscenze e abilità apprese e quindi migliorare le competenze di comunicazione e la sicurezza di movimento e interazione nella società ospitante.

48 - A - Image
47 - A - Content

Attraverso le attività ed i laboratori, che hanno riguardato le comunità di otto paesi europei (Irlanda, Svezia, Portogallo, Spagna, Francia, Germania, Italia e Grecia), le donne coinvolte hanno avuto l’opportunità di conoscere e rivendicare i propri diritti, ma soprattutto di parlare di sé e condividere la propria cultura nonostante le barriere linguistiche.

2 - Due colonne (title sx + icone dx)

cosa fa oxfam

per portare aiuto

  • Integrazione

    Identificazione di buone pratiche di integrazione rivolte a donne migranti e rifugiate: ricerca integrata e raccomandazioni/linee guida per politiche di inclusione sociale;

  • Formazione

    Corsi di lingua per principianti e di livello intermedio;

  • Orientamento

    Orientamento ai servizi e tutoring;

  • Pratica

    Laboratori di attività manuali e di socializzazione destinati a donne migranti e rifugiate e comunità locale ospitante;

47 - A - Content

Risultati e Impatto

Il progetto ha suscitato l’interesse di studiosi, esperti e professionisti, rappresentanti di autorità, istituzioni nazionali e internazionali, organizzazioni e associazioni, cittadini, attivisti e, più in generale, chiunque sia coinvolto nello studio, nella ricerca e nella pratica nel settore della migrazione, della politica migratoria, dell’empowerment e dell’integrazione sociale dei rifugiati e delle rifugiate.

49 - A - Block (Left color text and right text)
150
donne migranti e rifugiate hanno preso parte alle attività del progetto Wemin
50
donne di nazionalità italiana hanno inoltre partecipato ai laboratori e alle iniziative di condivisione
10+
associazioni e istituzioni del territorio toscano hanno contribuito alla realizzazione delle attività e implementato le buone pratiche promosse dal partenariato europeo per l’inclusione sociale delle donne e delle giovani coinvolte dal programma
50 - A - Content, Donation Widget, Bottom Links and Background Image

COSA PUOI ANCORA FARE TU

Aiuta chi è costretto a fuggire: proteggi i più poveri e vulnerabili, perché possano essere tutelati nei propri diritti.

47 - A - Content

Approfondimenti e risorse:

unisciti a noi!

    A NATALE ACCENDI LA SPERANZA

    Porta cibo e aiuti alle famiglie palestinesi.

    dona ora