Coin per Oxfam

28 Maggio 2013
Coin per Oxfam

Coin per Oxfam - Women’s Circle For Change

Il nostro target sono le donne: l’80% dei clienti e il 70% dei nostri dipendenti sono donne – dice Simone Dominici, Direttore Generale di Coin – Era inevitabile pensare a un focus di comunicazione tutto al femminile. Abbiamo trovato un partner ideale in Oxfam che ci dà l’opportunità di unire la forza del nostro brand alla loro forza istituzionale“.

Il cammino disegnato è volto a coinvolgere le donne italiane in una rete di invincibile solidarietà per sostenere Oxfam a rafforzare il suo impegno in favore di altre donne che nel mondo non hanno diritti, mezzi, potere, cibo. Donne che rappresentano più del 70% delle persone che vivono in estrema povertà, i 2/3 dei bambini che non hanno accesso all’istruzione: che ogni giorno muoiono per complicazioni legate al parto (1.000), che guadagnano solo 1/3 del reddito mondiale (ma lavorano per molto di più, i 2/3); che sono responsabili della produzione della maggior parte del cibo che si consuma, continuando ad avere accesso limitato a terre, mercati, credito.

Sostenere Oxfam Italia significa sostenere oltre 80.000 persone, in maggioranza donne e bambini – dice Maurizia Iachino, Presidente di Oxfam Italia – In 13 paesi, dall’Ecuador alla Cambogia, interveniamo con attività di microcredito, creazione di impresa, portando e migliorando i servizi essenziali quali istruzione e salute. L’occasione che nasce quest’anno con Coin lancerà e sosterrà nuove attività e iniziative: ed è per noi una sfida formidabile, per accompagnare migliaia di donne, bambini e uomini verso condizioni migliori“.

 


Oxfam Italia e Coin uniscono le loro forze per dar vita a un importante progetto di comunicazione e a una campagna di raccolta fondi che sarà incentrato sui diritti delle donne e sulla loro capacità di costruire un mondo migliore.

 


Women’s Circle For Change è una collaborazione di lunga durata che prevede numerose attività .