OXFAM: “IN CONGO, ALLARME PER IL RISCHIO DI UN NUOVO PICCO DI EBOLA NELLE PROSSIME SETTIMANE”

Nuovo allarme Ebola in Repubblica Democratica del Congo. Secondo gli ultimi dati forniti dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, le persone contagiate, nella parte orientale del Paese, sono salitead oltre 2.000 con oltre 1.300 vittime. Facendo dell’epidemia scoppiata lo scorso agosto, la seconda più grave di sempre, dopo quella che causò 11 mila vittime in Africa occidentale. Il tutto, mentre cresce la paura di un nuovo picco nelle prossime settimane, a causa di una risposta all’emergenza, sempre più complessa.

È l’allarme lanciato oggi da Oxfam, di fronte all’ulteriore peggioramento di un’epidemia che in assenza di un intervento immediato, potrebbe sfuggire di mano.