Madeleine, Striscia di Gaza.

8 Marzo 2017
La storia di Madeleine che lotta contro la disuguaglianza

Madeleine è l’unica donna pescatrice nella striscia di Gaza. Il suo coraggio nel lavorare in un settore tradizionalmente maschile, ha attirato l’attenzione globale su una attività tradizionale, fondamentale per la sussistenza di centinaia di famiglie, in crisi a causa del blocco di Israele, e per la situazione generale che sta vivendo la striscia di Gaza.

Il suo è un “caso esemplare di adattamento a una situazione difficile, spingendosi con coraggio oltre i limiti imposti dalla società e dall’economia”.

La nuova direttrice di Oxfam: “10 anni per ridurre povertà e ingiustizie”

Gabriela Bucher, nuova direttrice esecutiva di Oxfam International, lancia oggi un piano strategico di lotta alla disuguaglianza. Ha un orizzonte di…

Oxfam e Coin: la solidarietà non conosce confini

Oxfam Italia e Coin insieme per un Natale in aiuto a migliaia di persone a rischio povertà ed esclusione.  In un momento…

17 miliardi di dollari in armi verso l’Arabia Saudita dai paesi del G20

Dal 2015 i paesi del G20 hanno esportato armi per un valore di 17 miliardi di dollari verso l’Arabia, coinvolta…