Madeleine, Striscia di Gaza.

8 Marzo 2017
La storia di Madeleine che lotta contro la disuguaglianza

Madeleine è l’unica donna pescatrice nella striscia di Gaza. Il suo coraggio nel lavorare in un settore tradizionalmente maschile, ha attirato l’attenzione globale su una attività tradizionale, fondamentale per la sussistenza di centinaia di famiglie, in crisi a causa del blocco di Israele, e per la situazione generale che sta vivendo la striscia di Gaza.

Il suo è un “caso esemplare di adattamento a una situazione difficile, spingendosi con coraggio oltre i limiti imposti dalla società e dall’economia”.

Emergenza Covid-19: Oxfam e Satispay insieme per non lasciare indietro nessuno

Di fronte alla profonda crisi economica generata dalla pandemia nel nostro Paese, con un aumento del numero di poveri assoluti…

Yemen, il destino di un popolo appeso a un filo

Sei anni di guerra e l’impatto del Covid stanno lasciando lo Yemen senza un futuro, mentre la comunità internazionale ha…

Clima, ultima chiamata: pronti a rispondere?

Insieme a molte organizzazioni della società civile, Oxfam lancia la Campagna #2021Ultimachiamata, con le proposte elaborate da oltre 10 mila…