25 fotografi hanno ripreso la lettura dei messaggi arrivati da tutto il mondo grazie al web. Credits: Oxfam

Lettura di alcuni dei tweets ricevuti

Migliaia messaggi sono arrivati a Cancun, grazie all’iniziativa che, per 48 ore, ha coinvolto gli utenti del web nell’invio di tweets ai leader del mondo, impegnati nella seconda settimana del vertice delle Nazioni Unite sul clima. Un’opportunità di far sentire la propria voce e lasciare il segno ai negoziati. La bottiglia e i messaggi sono stati posti al di fuori della sala delle conferenza, monito perchè queste voci, le vostre, siano ascoltate. Le foto dell’evento si trovano nell’album di Oxfam International.


Di seguito, una selezione dei migliori tweets (in lingua originale e in inglese).

Don’t let #COP16 be another cop out
@Paddy__C
Australia

Fluctuating seasons are hurting the world’s poorest
@mriceguy
New Zealand

Just say Yes to a Green Fund!
@melontherock
Indonesia

Lead the world by example
@jeani66
Australia

#Climate justice for the world’s poorest: ACT NOW
@CyG_orgs
USA

Come on negotiators… pull your fingers out!
@iamabstar
UK

Riches ou pauvres, nous devons tous travailler ensemble si nous voulons survivre sur Terre.
Rich or poor, we must all work together if we want to survive on Earth.
@arbitraryword
France

¡A sembrar el cambio en Cancún!
Sow the seeds of change in Cancun!
@emiliacop16
Mexico

Prenez vos responsabilités et agissez !
Take your responsibilities and act!
Mathieu Angelo
Quebec, Canada

Kleine boeren zijn de oplossing
Small-hold farmers are the solution
Mart Van den Abbeele
Netherlands