I poveri hanno fame? dategli le brioches, dicono i potenti della terra. Credits: Victoria Marzilli

Lo stunt delle Big Heads, alias i grandi del G8

Ecco il video in onda sul TG1 che testimonia il grande successo delle Big Heads, i “testoni” di Oxfam protagonisti di uno stunt di fronte alla Torrei Eiffel a Parigi: Oxfam ha manifestato per segnalare il mancato rispetto degli impegni presi nei confronti dei più poveri del mondo. I grandi della terra sono impegnati a banchettare, nei panni di Luigi XVI e Maria Antonietta, mentre un miliardo di persone soffre la fame: “dategli da mangiare le brioches!”, propongono, secondo la ben nota frase attribuita alla regina francese.

Il G8 infatti non ha infatto mantenuto le promesse sull’aiuto pubblico allo sviluppo e ha utilizzato la contabilità creativa per far sparire le prove del suo fallimento. Secondo Oxfam Italia, nel rapporto di rendicontazione di Deauville, il G8 ha manipolato le cifre, sostenendo di aver stanziato quasi 49 miliardi di dollari sui 50 promessi. Al contrario, secondo l’OCSE – l’organismo che elabora le cifre ufficiali sull’aiuto pubblico allo sviluppo – il G8 ha stanziato solo 31 miliardi di dollari. Dei 25 miliardi promessi all’Africa, inoltre, solo 11 sono stati realmente stanziati.

Per saperne di più: guarda lo speciale G8 sul sito di Oxfam