INFORMATIVA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI – SONDAGGIO “LA GRANDE RICCHEZZA”

47 - A - Content

Oxfam Italia, con sede legale in Via C. Concini n. 19 – 52100 Arezzo (AR), CF 92006700519 mail [email protected] (in seguito, “Titolare”), in qualità di titolare del trattamento, la informa ai sensi degli artt.13-14 Regolamento UE n. 2016/679 (in seguito, “GDPR”) che i suoi dati saranno trattati con le modalità e per le finalità seguenti:

1.Oggetto del Trattamento

Il Titolare tratta i dati personali, identificativi (ad esempio, nome, cognome, ragione sociale, indirizzo, telefono, e-mail, riferimenti bancari e di pagamento) – in seguito, “dati personali” o anche “dati”) da Lei comunicati per il perseguimento degli scopi e le finalità individuate nello Statuto dell’associazione https://www.oxfamitalia.org/wp-content/uploads/2017/01/Statuto-Oxfam-Italia.pdf

2. Finalità del trattamento e Responsabile Esterno del Trattamento

I suoi dati personali sono trattati ai fini del sondaggio relativo alla campagna “La Grande Ricchezza” promossa da Oxfam Italia con la media partnership del Fatto Quotidiano/Società Editoriale Il Fatto S.P.A, con sede legale a Roma in Via di Sant’Erasmo 2 che opera come Responsabile Esterno per il Trattamento dei Dati, la cui informativa per il trattamento dei dati è disponibile al link Privacy Policy – Il Fatto Quotidiano

Tutti i dati e le informazioni relative al sondaggio verranno riaggregate e condivise in forma anonima.

Al termine del sondaggio le verrà richiesto di fornire e dare il consenso al trattamento dei suoi dati personali (nome, cognome, e-mail) al fine di ricevere i risultati del sondaggio. I suoi dati verranno condivisi con il Responsabile Esterno del Trattamento dei Dati.

Nel rispetto delle Finalità di Legittimo Interesse di Marketing, dando il consenso per il trattamento dei suoi dati, Oxfam Italia potrà successivamente utilizzarli per consolidare e mantenere costante il rapporto con lei, inviandole tramite e-mail, posta cartacea e/o contatti telefonici (anche tramite enti terzi e agenzie di telemarketing) comunicazioni, richieste di adesione ad appelli/campagne/donazioni/RID, materiale e/o newsletter sulle attività e progetti gestiti da Oxfam Italia e per rilevazione del grado di soddisfazione sulla qualità del nostro operato.

Il trattamento per Finalità di Legittimo Interesse di Marketing non è obbligatorio e lei potrà opporsi a detto trattamento con le modalità di cui alla presente informativa riportate all’art.8 Diritti dell’interessato e all’art.9 Modalità di esercizio dei diritti, inviando:

  • Una raccomandata A/R al Responsabile del trattamento dei dati – Via Pierluigi da Palestrina, 26 R 50144 Firenze o inviando una mail a [email protected];
  • Una e-mail all’indirizzo [email protected] nel caso non voglia più ricevere newsletter o una mail all’indirizzo [email protected] per la cancellazione totale dei dati.

La Finalità di Legittimo Interesse di Marketing non si applica laddove le attività coinvolgano minori.

3. Profilazione

La informiamo che vengono raccolte e salvate informazioni (tramite l’utilizzo di cookie) e utilizzate risorse sul dispositivo dell’utente, quando quest’ultimo interagisce con il sito web di Oxfam Italia. Tali tecnologie sono sinteticamente definite “Strumenti di tracciamento”. Il sito web di Oxfam Italia utilizza Strumenti di tracciamento gestiti direttamente dal Titolare (comunemente detti Strumenti di tracciamento “di prima parte”) e Strumenti di tracciamento che abilitano servizi forniti da terzi (comunemente detti Strumenti di tracciamento “di terza parte”). È possibile visionare la tipologia di Strumenti di tracciamento utilizzati nella Cookie Policy.

4. Modalità di trattamento e periodo di conservazione dei dati

Il trattamento dei suoi dati personali è realizzato in riferimento alle operazioni indicate all’art. 4 comma 2 del GDPR e precisamente: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati. I suoi dati personali sono sottoposti a trattamento sia cartaceo che elettronico e/o automatizzato.

Il trattamento potrà effettuarsi in forma cartacea ed elettronica e verrà effettuato in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza dei dati in conformità alla legislazione vigente, ispirandosi ai principi di correttezza e liceità di trattamento.

Oxfam Italia tratterà i dati personali per il solo tempo necessario ad adempiere alle finalità di cui all’art 2 “Finalità del Trattamento” e comunque per non oltre 10 anni dalla cessazione del rapporto con Lei.

5. Categorie di soggetti ai quali possono essere comunicati i dati

I suoi dati potranno essere resi accessibili:

  • A dipendenti e collaboratori di Oxfam Italia in Italia e all’estero autorizzati al trattamento e ai collaboratori delle affiliate della Confederazione autorizzati al trattamento;
  • Ai dipendenti e collaboratori di Oxfam Italia Intercultura in qualità di Responsabile Esterno al trattamento dei dati;
  • A società terze o altri soggetti (a titolo indicativo, istituti di credito, studi professionali, consulenti, società di assicurazione per la prestazione di servizi assicurativi, enti formativi, società di telemarketing, enti incaricati per la realizzazione o aggiornamento di gestionali aziendali, ecc) che svolgono attività in outsourcing per conto di Oxfam Italia, nella loro qualità di Responsabile Esterno del trattamento dei dati.

Senza la necessità di un espresso consenso (art. 6 lett. b) e c) GDPR), Oxfam Italia potrà comunicare i suoi dati a organismi di vigilanza, autorità giudiziarie, a società di assicurazione per la prestazione di servizi assicurativi, nonché a quei soggetti ai quali la comunicazione sia obbligatoria per legge per l’espletamento delle finalità dette. Detti soggetti tratteranno i dati nella loro qualità di autonomi titolari del trattamento.

6. Trasferimento dati

I dati personali sono conservati su server ubicati all’interno dell’Unione Europea. Resta in ogni caso inteso che il Titolare, ove si rendesse necessario, avrà facoltà di spostare i server anche in paesi extra-UE. In tal caso, il Titolare assicura sin d’ora che il trasferimento dei dati in paesi extra-UE avverrà in conformità alle disposizioni di legge applicabili, previa stipula delle clausole contrattuali standard previste dalla Commissione Europea.

7. Natura del conferimento dei dati e conseguenze del rifiuto di rispondere

Il conferimento dei dati è facoltativo. Può quindi decidere di non conferire alcun dato o di negare successivamente la possibilità di trattare dati già forniti: in tal caso, non potrà aderire alle attività di Oxfam Italia, effettuare donazioni, ricevere newsletter, comunicazioni e materiale inerente alle attività e i progetti di Oxfam Italia.

8. Diritti dell’interessato

Nella sua qualità di interessato, ha i diritti di cui agli art. 15-22 GDPR e precisamente i diritti di:

  • ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
  • ottenere l’indicazione: a) dell’origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi art. 3, comma 1, GDPR; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati;
  • ottenere: a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato;
  • opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che la riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento di dati personali che La riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale, mediante l’uso di sistemi automatizzati di chiamata senza l’intervento di un operatore mediante e-mail e/o mediante modalità di marketing tradizionali mediante telefono e/o posta cartacea. Si fa presente che il diritto di opposizione dell’interessato, esposto al precedente punto b), per finalità di marketing diretto mediante modalità automatizzate si estende a quelle tradizionali e che comunque resta salva la possibilità per l’interessato di esercitare il diritto di opposizione anche solo in 4 parte. Pertanto, l’interessato può decidere di ricevere solo comunicazioni mediante modalità tradizionali ovvero solo comunicazioni automatizzate oppure nessuna delle due tipologie di comunicazione;
  • ove applicabili, ha altresì i diritti di cui agli artt. 16-21 GDPR (Diritto di rettifica, diritto all’oblio, diritto di limitazione di trattamento, diritto alla portabilità dei dati, diritto di opposizione), nonché il diritto di reclamo all’Autorità Garante.

9. Modalità di esercizio dei diritti

Potrà in qualsiasi momento esercitare i diritti inviando:

  • Una raccomandata A/R al Responsabile del trattamento dei dati – Via Pierluigi da Palestrina, 26 R 50144 Firenze o inviando una mail [email protected] ;
  • Una e-mail all’indirizzo [email protected] nel caso non voglia più ricevere newsletter o una mail all’indirizzo [email protected] per la cancellazione totale dei dati. In questo ultimo caso Oxfam Italia non potrà più ricevere o gestire le Sue donazioni.

10. Responsabile del trattamento e incaricati

L’elenco aggiornato dei responsabili e degli incaricati al trattamento è custodito presso la sede legale del Titolare del Trattamento, per informazioni può inviare una mail a [email protected]

unisciti a noi!

    informativa sul trattamento dei miei Dati Personali e di prestare il mio consenso (che potrò in ogni caso successivamente revocare) all’utilizzo dei miei dati personali.*

    L’assedio su Gaza rischia di trasformarsi in una catastrofe umanitaria

    A GAZA È CATASTROFE UMANITARIA

    AIUTA CHI HA PERSO TUTTO

    dona ora