Roberto Barbieri, direttore generale di Oxfam Italia, e la Iena Mauro Casciari, hanno partecipato alla  Fisherman’s Friend Strongmanrun del 21 settembre a Rovereto per Oxfam Italia, charity partner dell’evento.

Una gara che li ha visti affrontare, in compagnia di altre 5.000 persone, di cui 21 che hanno corso per Oxfam Italia, un percorso di 19 km, interrotti da 13 ostacoli: piscine, salite e discese nel fango, muri di tronchi e paglia, il guado del fiume…. Un grande successo personale e per Oxfam Italia, che ha visto consolidare la propria presenza in un evento che ha raggiunto dimensioni davvero ragguardevoli.


Aiutare gli altri correndo è stata la possibilità offerta a tutti i runner da Oxfam Italia, che si sono impegnati  oltre che nello sforzo sportivo, anche in un percorso di raccolta fondi a sostegno dei progetti di lotta alla povertà.

L’ Oxfam Italia Running Team è un gruppo di corridori, amatoriali e professionisti, che partecipa alle maggiori corse, tra cui la Maratona di Roma 2013, alla RomaFun 2013, alla Milano city Marathon e alla Strongman Run accanto ad Oxfam Italia. Promuovendo e raccogliendo fondi per la campagna “Coltiva. Il cibo, la vita, il pianeta!” a sostegno dei progetti di cooperazione e sviluppo in Sri Lanka, Haiti, Brasile e Palestina.
Vogliamo trasformarti in Runner, ogni Runner in Personal Fundraiser e ogni tuo Sostenitore in Donatore! Scopri come partecipare!