25 Marzo 2022

I primi interventi ai confini ucraini di Romania, Polonia e Moldavia

 

Siamo presenti ai confini con la Moldavia per aiutare le persone in fuga ad accedere ai servizi essenziali, ad avere un alloggio e beni di prima necessità, a non correre il rischio di restare vittime di fenomeni di sfruttamento. Siamo operativi anche alla frontiera polacca dove interverremo, come già facciamo in molte altre crisi, per fornire servizi igienico-sanitari, acqua pulita migliorando le condizioni nei centri di accoglienza temporanea. 

Ci prepariamo anche a una missione esplorativa all’interno dell’Ucraina. 

Condividi l’articolo:
oxfam facebook oxfam Twitter oxfam Linkedin

unisciti a noi!

    emergenza Ucraina - aiuta i civili in fuga

    PROTEGGI LE FAMIGLIE IN FUGA DALL'UCRAINA

    Aiuta i civili in fuga

    dona ora