“DIVERSAMENTE UGUALI” XXI Meeting dei diritti umani

12 Dicembre 2017

ll 13 dicembre, al Mandela Forum di Firenze, si terrà il XXI Meeting dei Diritti Umani con le scuole, che promuoviamo insieme con Regione Toscana. Sono attesi oltre 8.000 studenti da tutta la regione.

Il tema di quest’anno

Il tema al centro dell’edizione di quest’anno sarà la disuguaglianza, con le sue molteplici declinazioni: tra ricchi e poveri, tra italiani e stranieri, tra uomini e donne, tra vecchie e nuove generazioni. Diseguaglianze economiche, per provenienza e di genere. 
Durante la mattinata questo tema sarà affrontato attraverso interventi degli studenti, testimonianze, riflessioni, performance musicali e teatrali.

Un tema che abbiamo trattato diffusamente nel nostro rapporto “Un’economia per il 99%, che ci ricorda come, solo l’anno scorso, 8 super ricchi detenessero da soli nel mondo una ricchezza equivalente a quella della metà più povera dell’umanità; dati che hanno gravissime conseguenze nella vita di tutti, non solo nei paesi più poveri: nel mondo del lavoro, nell’accesso alla salute o in come viene trattata la disabilità. 

I partecipanti

Quest’anno sono attesi più di 8.000 studenti provenienti da 85 scuole toscane, tra medie e superiori. A tutti sarà consegnata una copia della Costituzione e della Dichiarazione universale dei diritti umani. Hanno svolto un percorso lungo un anno, insieme ai nostri operatori e formatori e ai loro insegnanti.

La storia del Meeting

Il meeting è nato per ricordare la firma e adozione, nel 1948, della Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo da parte dell’Assemblea delle Nazioni Unite, il 10 dicembre, diventata poi la Giornata mondiale dei diritti umani. E così è nato, venti anni fa, l’appuntamento toscano: un meeting e un tema diverso ogni anno, preceduto e seguito da un lavoro condotto nelle classi assieme agli insegnanti, partendo da un dossier ricco di numeri e con una partecipazione attiva dei ragazzi.

Il programma

Il Mandela Forum inizierà a riempirsi dalle 9, con l’arrivo degli studenti e l’animazione musicale affidata ai musicisti Diana Winter e Tommaso Novi. A condurre sul palco saranno invece l’attrice Gaia Nanni e Dj Carletto. Il programma completo del meeting

L’hashtag per questa edizione è #dirittiumani17