Laureen Karayi, Uganda.

8 Marzo 2017
La storia di Laureen che lotta contro la disuguaglianza

Laureen Karayi, è un avvocato che è riuscita a portare il tema del lavoro femminile non retribuito nel dibattito politico nazionale.
Attraverso la rete UWONET (rete delle donne ugandesi) ha contribuito alla crescita del movimento femminile ugandese, coinvolgendo donne parlamentari e diversi uomini nel dialogo sul lavoro non retribuito.

Ha organizzato una marcia di donne per sollecitare l’attenzione del Ministero riguardo il tema dell’accesso all’acqua.
La raccolta dell’acqua, infatti, obbliga tradizionalmente donne e ragazze a lunghe camminate in ambienti difficili.
Grazie al suo lavoro, il Governo ha riservato due posti su cinque alle donne all’interno dei comitati di gestione idrica e l’istituto ugandese di statistica ha iniziato a contabilizzare il lavoro femminile non retribuito.

I GUADAGNI DEGLI AZIONISTI DI BIG PHARMA BASTANO A VACCINARE L’INTERA POPOLAZIONE AFRICANA

Pfizer, Johnson & Johnson e AstraZeneca hanno remunerato i propri azionisti con 26 miliardi di dollari negli ultimi 12 mesi,…

UN GIORNO SENZA SPESE MILITARI SALVEREBBE DALLA FAME 34 MILIONI DI PERSONE

Se i governi sospendessero la compravendita di armi per 26 ore, si potrebbero raccogliere 5,5 miliardi di dollari da destinare…

AVEDA E OXFAM INSIEME PER IL MESE DELLA TERRA

Ad aprile, ricorre l’appuntamento annuale con il Mese della Terra. Aveda ha rinnovato anche quest’anno il suo impegno nell’aiutare i…