Oxfam lavora in Italia con attività di campagna, istruzione e sostegno alla popolazione immigrata attraverso la Cooperativa Oxfam Italia Intercultura.

Tramite la cooperativa, Oxfam Italia fornisce un servizio di mediazione linguistico culturale in molte strutture pubbliche.

I mediatori svolgono un importante ruolo di accompagnamento nella relazione tra operatori e utenti con particolare attenzione ai servizi rivolti alla salute di donne e bambini, medicina preventiva, sicurezza sul lavoro, salute mentale e dipendenze, malattie infettive e diabetologia. Oxfam facilita inoltre l’accesso al sistema della formazione e dell’istruzione ai cittadini immigrati, in particolare donne e studenti in età di obbligo scolastico, promuovendo azioni di informazione, orientamento e formazione, principalmente sul territorio locale, ma anche a livello nazionale ed internazionale.

Dallo scorso anno, la cooperativa Oxfam Italia Intercultura gestisce ad Arezzo la Casa delle culture, occupandosi dello sportello di front-office dedicato all’utenza migrante, e lavorando per creare uno spazio fisico che sia punto di riferimento non solo per i migranti ma per tutti i cittadini: gli italiani infatti, dopo la comunità bengalese, rappresentano il secondo gruppo che utilizza la struttura, dato che sottolinea la solidità e l’efficacia del progetto a livello di inclusione sociale e culturale


Guarda i video sul nostro canale Youtube

Video

Guarda il video Italia-Brasile, educare i nuovi cittadini globali


Guarda il video Il lavoro alla Casa delle culture