La scuola Morvillo Falcone aveva vinto il primo premio della prima edizione del concorso sulla legalità.

Guarda la legalità in faccia

L’ignobile attentato di questa mattina a Brindisi, in una scuola che a partire dal nome da anni e’ luogo di educazione ai valori della legalita’ e ad un futuro più equo e più giusto, ci lascia sgomenti e indignati. Vogliamo esprimere la nostra solidarieta’ e vicinanza alle famiglie delle vittime, ai ragazzi e agli insegnanti dell’istituto, ad Arci, a Libera e a tutti coloro che in quel territorio e in tutta Italia lottano contro tutte le mafie, e insieme la nostra speranza che venga presto fatta luce su chi ha organizzato questo vile attentato.