Il progetto MATCH riguarda salute materno-infantile in alcuni paesi africani

Si avvia verso la fase conclusiva il progetto MATCH sulla salute materno-infantile in Sud Africa, Tanzania e Repubblica Democratica del Congo. Il 24 marzo a Firenze presso la Sala Pegaso (piazza del Duomo 10) appuntamento con la conferenza finale dell’iniziativa, dal titolo “L’integrazione deLLa PMtCt nei servizi di saLute Materna: Lezioni aPPrese e ProsPettive future”.


Parteciperanno: Luigi Marroni, assessore regionale al Diritto alla Salute; Maria José Caldés, direttore del Centro di Salute Globale; i rappresentanti delle ong partner (Oxfam Italia, Cospe, CMSR) e dei partner locali di Sudafrica, Tanzania e Repubblica Democratica del Congo coinvolte nel progetto MATCH.


Sarà un’occasione importante per tracciare un bilancio del progetto e per trarne alcune lezioni apprese importanti, sia a livello più prettamente sanitario ma anche e soprattutto a livello di supporto alle autorità locali nella pianificazione, erogazione e monitoraggio di servizi sanitari di qualità in aree rurali e marginalizzate dei tre paesi target. Il progetto si è centrato sulla prevenzione della trasmissione del virus dell’HIV da madre a figlio e più in generale sulla salute riproduttiva. La conferenza sarà quindi anche l’occasione per riflettere sul ruolo delle donne nel miglioramento delle condizioni di salute delle comunità rurali e nel dialogo con le istituzioni locali, così come il coinvolgimento maschile nelle tematiche relative al diritto alla salute.


Al termine della conferenza, saranno presentati la pubblicazione finale e il video informativo sul progetto.


Scarica l’invito.