Segnalazioni

1 Luglio 2020

Oxfam Italia incoraggia il proprio staff, le persone con cui lavora, i tirocinanti, i volontari e i partner a segnalare eventuali episodi di comportamento inadeguato in ambito lavorativo, senza alcun timore di subire ritorsioni e nella consapevolezza che chi segnala un comportamento scorretto sarà protetto da sanzioni e dall’essere considerato/considerata o presentato/presentata come una vittima.

I casi sospetti o conclamati di safeguarding o di frode o corruzione possono essere segnalati in tre modi:

Le segnalazioni ricevute saranno trattate con la massima riservatezza e condivise solo con i membri del team preposto alla gestione e alla protezione delle persone in contesti lavorativi. Chi segnala può scegliere di restare nell’anonimato.

I dati saranno trattati nel rispetto della normativa in materia di privacy (Regolamento UE 2016/679 e s.m.i) e dei princìpi di correttezza, di liceità, di trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti. Clicca qui per prendere visione dell’informativa completa per il trattamento dei dati.

Per maggiori informazioni: safeguarding@oxfam.it