Giro fights for Oxfam

Giro fights for Oxfam

Come charity partner del giro seguiremo la più grande manifestazione ciclistica d’Italia in tutte le tappe, lanciando appelli di raccolta fondi e animando il villaggio con la sua presenza. E’ una grande occasione di visibilità nazionale e internazionale con tre uffici stampa dedicati (istituzionale, social e sportivo), grandi testimonial del mondo dello spettacolo e dello sport, presenza live nelle tappe, presenza  tv sulle trasmissioni della Rai dedicate al giro  in collaborazione con Rai Sport e Segretariato Sociale Rai e su Radio 101, radio partner del Giro d’Italia.


Avremo un camper messo a disposizione dall’azienda Laika con cui seguire tutte le tappe.
Per questo cerchiamo volontari che compongano l’equipaggio di Oxfam (3 persone) che segue il giro. Il camper sarà il nostro quartier generale durante il Giro D’Italia, il luogo dove potremo ospitare i nostri testimonial e portavoce quando raggiungono il giro, custodiremo i materiali da distribuire e da dove racconteremo il Giro d’Italia dal nostro punto di vista.

Il camper con il logo di OXFAM e percorrerà tutto lo stivale e sarà un ottima momento di visibilità e di far conoscere la nostra associazione anche nei piccoli centri.


Tra le funzioni dell’equipaggio del camper quindi ci saranno le seguenti:
– Accogliere nel camper testimonial, stampa e operatori/portavoce di Oxfam
– Animare il villaggio di arrivo e coordinare i volontari che supporteranno Oxfam nel villaggio (e in particolare nello stand Orsero dove avremo a disposizione uno spazio Oxfam)
– Distribuire (in modo mirato) i nostri materiali
– Promuovere l’SMS solidale e la nostra campagna di Raccolta fondi
– Fare da collettore delle relazioni on field con il personale logistico di RCS
Le tre persone che compongono l’equipaggio avranno ruoli definiti e quindi caratteristiche precise per il ruolo che ognuno assolve.
Le caratteristiche generali che ci aspettiamo dai tre componenti dell’equipaggio sono
• serie, oneste e trasparenti
• che hanno una conoscenza pregressa di OxfamItalia
• che abbiano una disponibilità di almeno 3 giorni
• con patente di cat. B
E’ necessario che almeno un membro dell’equipaggio abbia inoltre le seguenti competenze/conoscenze
• il mondo del ciclismo e le dinamiche che circondano il Giro d’Italia (per potersi agevolmente muovere nei villaggi e parlare lo stesso linguaggio degli altri equipaggi delle carovane)
• sia in grado di  utilizzare i social network e di realizzare piccoli video con lo smartphone da caricare sui social di Oxfam
I tre volontari del camper avranno quindi i seguenti ruoli e responsabilità:
1) Autista del camper. L’autista è il responsabile dell’itinerario del camper e del rifornimento, dovrà scaricare preventivamente i percorsi, studiare le mappe di passaggio del giro e valutare insieme ad Oxfam la zona dove parcheggiare e fare attività
2) Comunicatore social e addetto alle relazioni con la stampa. Il responsabile dovrà possedere uno smartphone  in particolare fare foto e video, condividere sui social(face book, twitter) seguendo criteri e format che verranno preorganizzati da Oxfam
3) Logistica. Il responsabile dovrà provvedere al rifornimento di cibi e bevande per l’equipaggio, fare da raccordo tra l’associazione e il giro aiutando gli operatori Oxfam a gestire il rapporto con i testimonial(accoglienza) ,RCS, la stampa.


Cosa fa Oxfam:
1) Formazione equipaggio
2) Dotazione maglietta
3) Vitto e alloggio (nel camper) per i giorni di permanenza
4) Dotazione di una postazione internet nel camper
5) Assicurazione dei membri dell’equipaggio
Il volontario che aderisce dovrà seguire il giro per uno dei seguenti periodi:
• 1 settimana: Dal 13 al 15 maggio compreso oppure dal 16 al 18 maggio compreso
• 2 Settimana:  dal 20 al 22 maggio compreso oppure dal 23 al 25 maggio compreso
• 3 Settimana:  dal 27 al 29 maggio compreso oppure dal 30 maggio al 1 giugno compreso
Le spese di trasporto per raggiungere la carovana sono a carico del volontario. Scarica la scheda di partecipazione e il calendario delle tappe
Per informazioni e contatti: Pierluigi Fabiano pierluigi.fabiano@oxfam.it