8 Novembre 2010

Il successo contro la malaria è sempre più possibile

 
Esther ha ricevuto una rete antizanzare da Oxfam che progetterà lei e la sua bambina dalla malaria, Sudan. Credits: OxfamGB
Esther e la sua bambina Lucy

Per la prima volta, gli scienziati che studiano questa malattia hanno messo insieme le migliori prove che dimostrano cosa può essere e deve essere fatto perchè l’eliminazione della malaria sia una realtà. Sulla rivista medica The Lancet sono stati pubblicati i contributi del gruppo sulla salute globale della University of California, San Francisco (UCSF), caratterizzato dal lavoro di 36 ricercatori in tutto il mondo, incluso il ministro della salute dell’Etiopia.

Condividi l’articolo:
oxfam facebook oxfam Twitter oxfam Linkedin

unisciti a noi!

    informativa sul trattamento dei miei Dati Personali e di prestare il mio consenso (che potrò in ogni caso successivamente revocare) all’utilizzo dei miei dati personali.*

    L’assedio su Gaza rischia di trasformarsi in una catastrofe umanitaria

    A GAZA È CATASTROFE UMANITARIA

    AIUTA CHI HA PERSO TUTTO

    dona ora