Serie A Tim in campo per #SFIDOLAFAME

Domenica 10 maggio 2015, in occasione della 35ma giornata di campionato, torna sui campi della Serie A TIM la campagna di raccolta fondi di Oxfam Italia Sfido la Fame in collaborazione con Lega Serie A e Associazione Italiana Arbitri.


Ancora oggi più del 10% della popolazione mondiale soffre la fame e la maggior parte sono donne, costrette a lottare ogni giorno per sfamare la propria famiglia. Eppure se queste donne avessero gli stessi diritti e le stesse opportunità degli uomini, 150 milioni di persone in meno soffrirebbero la fame. Sostenere una donna vuol dire rafforzare la sua autonomia, il suo potere e le sue competenze e significa aiutare lei e la sua famiglia a uscire dalla povertà e dalla fame.


Con questo messaggio Oxfam Italia, impegnata in oltre 90 Paesi nel mondo al fianco delle donne nella lotta all’ingiustizia della povertà, lancia la sua sfida 45509 vs Fame.


Insieme a Oxfam, i protagonisti della Serie A TIM invitano i tifosi a donare con un SMS al 45509 per sostenere 40.000 donne attraverso progetti di cooperazione finalizzati a migliorare la produzione di cibo, l’accesso alle risorse, al credito, a rafforzare la loro capacità di creare e commercializzare prodotti agricoli e artigianali in Ecuador, Haiti e Sudan.


Insieme ai calciatori Andrea Barzagli, Lorik Cana, Alessandro Matri, sono protagonisti della campagna di comunicazione anche il CT della Nazionale di ciclismo Davide Cassani, la campionessa di tennis Francesca Schiavone, l’ex Nazionale di Volley Gigi Mastrangelo. (video)


Con loro, a supportare Oxfam, anche tanti nomi del mondo dello spettacolo e le ambasciatrici di Oxfam Ilaria D’Amico e Malika Ayane.


Oxfam. Sfido la fame


Aiuta anche tu una donna a dare cibo alla sua famiglia


Impegnati anche tu


Dona ora al  4 5 5 0 9   #sfidolafame


COME DONARE


Dal 26 aprile al 10 maggio sarà possibile donare tramite il numero 45509:
  • 2 euro per ciascun SMS inviato da cellulari TIM, Vodafone, WIND, 3, PosteMobile e CoopVoce;
  • 2 euro anche per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa Vodafone e TWT;
  • 5/10 euro per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa Telecom Italia, Infostrada e Fastweb.