Fidenza Village

27 Ottobre 2014

Fidenza Village


Il Natale di Fidenza Village è all’insegna della solidarietà in partnership con Oxfam Italia.

Fidenza Village 2013


Nel 2013 ospita la Pop Up boutique benefica «OXFAM Italia at Fidenza Village», anche grazie al contributo dei brand partecipano per Oxfam a questa iniziativa attraverso la donazione dei propri prodotti e articoli: Alce nero, Azienda Agricola Tommaso Cei, Bottega Solidale, Champagne Capagio, Chime for Change Founded by Gucci, Craft Link, ethicaltrend, Fairtrade Italia, Filo’, Footzyrolls, LunAroma, Manifesta, Nazca, Pitti & Sisi, The Bridge, Too Late, Verniani. L’acquisto e in confezionamento dei regali in questa speciale boutique permettono ad Oxfam Italia di migliorare i progetti a sostengo delle donne nel mondo per sconfiggere la povertà. La charity boutique ospiate, inoltre, attività di laboratorio per intrattenere e divertire i più piccoli insieme a Babbo Natale e ai suoi Elfi.


Step into the story

Step into the story

Per il Natale 2014 Fidenza Village invita a entrare in un mondo di favole e splendori per compiere insieme un gesto di generosità a favore di Oxfam Italia. Per l’occasione Fidenza Village si trasforma in un mondo incantato decorando viali, palazzi e giardini e ricreando un vero e proprio “Paese delle favole”.


Step into the Story…entra nel grande libro delle favole per raccontare la tua storia e lasciati fotografare! Questo è l’invito. Perchè Fidenza Village crede che dietro l’acquisto di un regalo ci sia una storia personale da raccontare. E suggerisce ai suoi clienti di condividerla con gli amici usando #fidenzavillage. Non solo, alla gioia dell’acquisto quest’anno si associa un gesto di solidarietà: con l’aggiunta di due euro si potrà ricevere in regalo un bellissimo fiocco di neve simbolo di generosità da appendere all’albero di Natale, ai pacchetti regalo o ancora di più alla propria borsa.

La somma raccolta è a favore di Oxfam Italia per il rafforzamento di vari programmi le cui beneficiarie sono le donne, come ad esempio il progetto avviato nelle aree rurali del Nord dello Sri Lanka, paese colpito da 30 anni di guerra civile. I fondi sosterranno, tra le altre, una comunità di 400 contadine del distretto di Vavuniya, aiutando in questo modo circa 1.600 persone nelle loro famiglie.


Il tutto è stato reso possibile anche alla partecipazione delle boutique presenti nel Villaggio, che hanno aderito con generosità ed entusiasmo alle iniziative.


Tante sorprese in arrivo per il 2015: