Una cisterna mobile pronta per essere spedita nelle Filippine Bekki Frost / Oxfam

Una cisterna mobile

15 novembre – Un cargo arriverà sabato dalla Gran Bretagna con 17 tonnellate di aiuti direttamente a Cebu.

Insieme ai partner locali, Oxfam fornirà unità di trattamento mobile delle acque (che possono generare 4-6 metri cubi di acqua per ora) in almeno 5 luoghi differenti, complete di generatore e combustibile per farli funzionare. Verranno inoltre installate grandi cisterne di acqua (sia di acciaio che possono contenere fino a 45 mila litri o serbatoi di 10 mila litri) completi di rubinetti.

Justin Morgan, Direttore paese delle Filippine afferma:
“Tra mille difficoltà le strade tornano a essere percorribili, cosi saremo in grado di portare aiuti nelle zone più colpite. La nostra priorità sarà quella di raggiungere le persone più vulnerabili con acqua, sapone e coperte.”
Tacloban continua ad essere il centro di attenzione ed è la città dove si registra il maggior numero di morti. Alcune delle 39 provincie sono state ugualmente devastate e gli aiuti sono urgenti anche in queste aree.
Nonostante l’accessibilità alle zone colpite stia migliorando, i problemi di salute continuano ad aumentare, con urgente necessità di acqua potabile e assistenza medica, specialmente a Leyte e Samar. Per tutte le foto clicca qui



DONA ORA