Campagne

Al giusto prezzo: pretendi un cibo equo e giusto

Il prezzo da pagare sui prodotti dei supermercati italiani non deve comprendere abusi, ricatti e violenze. Pretendi un cibo equo e giusto, libero dallo sfruttamento. #algiustoprezzo

Leggi di più

Stop alla vergogna dell’accordo Italia-Libia

Oxfam chiede al Governo di non rinnovare l’accordo Italia-Libia. Uomini, donne e bambini subiscono trattamenti inumani e degradanti

Leggi di più

Mentre il clima uccide, si continua a investire nelle fonti fossili

Lo scorso anno l’investimento globale in fonti non rinnovabili è stato 100 volte quello che le economie più avanzate dovrebbero…

Leggi di più

People Have The Power: contro le disuguaglianze per il presente e il futuro di intere generazioni

FAI SENTIRE LA TUA VOCE. ADERISCI AL MANIFESTO PER COMBATTERE LE DISUGUAGLIANZE. #PEOPLEHAVETHEPOWER Disuguaglianze, giovani bloccati. Un nostro nuovo rapporto…

Leggi di più

Il potere dell’educazione per sconfiggere la disuguaglianza

I bambini poveri hanno 7 volte meno probabilità di finire la scuola rispetto ai bambini ricchi Un nuovo rapporto fotografa…

Leggi di più

Contro le disuguaglianze occorre passare dalle parole ai fatti

Il contrasto alle disuguaglianze figura tra gli ambiti prioritari di lavoro del G7 di Biarritz, ma rischia di rimanere confinato a mere dichiarazioni di intenti

Leggi di più

Insieme per chiedere “Stop armi italiane in Yemen”

Flash mob per chiedere lo stop alle esportazioni di armi italiane utilizzate nel conflitto armato in Yemen Nel 29esimo anniversario…

Leggi di più

Il sondaggio Oxfam e Federconsumatori tra i consumatori italiani

Il 74,41% dei consumatori italiani è disposto ad acquistare un prodotto libero da dinamiche di sfruttamento dei lavoratori, indipendentemente dal prezzo. 

Leggi di più

Freno alle vendite sottocosto e stop alle aste al doppio ribasso

Le vendite sottocosto saranno ammesse solo se si registra invenduto a rischio deperibilità. Le aste al doppio saranno definitivamente vietate.

Leggi di più

unisciti a noi!

    informativa sul trattamento dei miei Dati Personali e di prestare il mio consenso (che potrò in ogni caso successivamente revocare) all’utilizzo dei miei dati personali.*

    L’assedio su Gaza rischia di trasformarsi in una catastrofe umanitaria

    A GAZA È CATASTROFE UMANITARIA

    AIUTA CHI HA PERSO TUTTO

    dona ora