Aggiornamenti

1 Agosto 2014

Gaza quartiere distruttoBene la tregua a Gaza, ma senza la fine del blocco la crisi umanitaria si ripeterà

I leader israeliani e palestinesi devono cogliere l’opportunità, offerta dal nuovo cessate il fuoco a Gaza, per porre fine una volta per tutte alla violenza a danno della popolazione. Una pace duratura, che permetta a tutti i civili colpiti dalla guerra di tornare ad una vita normale, potrà essere raggiunta solo se Israele cesserà in modo permanente di imporre sulla Striscia le restrizioni economiche che da troppo tempo colpiscono la popolazione.

Continua a leggere


Aggiornamenti

27 agostoBene la tregua a Gaza, ma senza la fine del blocco la crisi umanitaria si ripeterà – Adesso è il momento di ricostruire una vita normale, sulle ceneri della peggiore crisi umanitaria degli ultimi decenni.

22 agostoGaza, sospendere la vendita di armi – Gaza, Oxfam chiede a tutti i governi di sospendere immediatamente la vendita di armi

14 agostoOxfam: la fine del blocco fondamentale per la ripresa di Gaza – La fine del blocco è fondamentale per la ripresa di Gaza e per la pace

14 agostoSimone, ti ricordiamo così – Ricordiamo Simone Camilli, morto ieri a Gaza, che aveva documentato il nostro lavoro a fianco dei pastori palestinesi

13 agostoGaza, una clinica mobile per le famiglie che hanno perso tutto – Gaza, una clinica mobile finanziata da Oxfam cura centinaia di sfollati che hanno trovato rifugio nelle scuole.

12 agostoSei anni, ed è la sua terza guerra – Gaza. Salama ha sei anni, e questa è la sua terza guerra

8 agostoFine della tregua, ancora violenza a Gaza – La soluzione alla guerra non passa per le armi

8 agostoGaza, le ong incontrano la Presidente della Camera – Palestina, la presidente della Camera dei deputati Boldrini ha incontrato i rappresentanti delle ong

6 agostoGaza, positivo il cessate il fuoco ma il pericolo è per la salute – Altissimo il rischio di emergenza sanitaria

4 agostoI Modena City Ramblers per Gaza

1 agosto Oxfam al lavoro per fronteggiare l’emergenza idrica e sanitaria – Gaza: 450mila gli sfollati, 253 i bambini uccisi. Oltre 1440 le vittime e 8295 i feriti tra i palestinesi)

30 luglio Ventitreesimo giorno di bombardamenti su Gaza – L’’intera popolazione e’ praticamente senz’acqua, 243 i bambini uccisi. (Gaza 30 luglio 2014)

28 luglio Gaza, appello delle ONG italiane per il cessate il fuoco-GAZA, Oxfam Italia unisce la propria voce a quella delle ONG italiane per il cessate il fuoco

26 luglioHashem e molti altri: il nostro cordoglio per Gaza-Piangiamo la morte di Hashem Abu Maria e dei familiari di Saad Ziada, nostri partner a Gaza.

25 luglioGaza. 170 bambini uccisi, 116 scuole colpite-GAZA: 170 BAMBINI UCCISI, 116 SCUOLE COLPITE

23 luglioContinua la tragedia umanitaria a Gaza-Gaza: Un bambino ucciso ogni ora. 116 mila i giovani vittime di trauma,147 quelli uccisi. 135 mila le persone senza cibo

22 luglioSale la tragica conta delle vittime tra i civili a Gaza-Sale la tragica conta delle vittime tra i civili a Gaza

22 luglioEmergenza umanitaria nella Striscia di Gaza-Gaza-Da giovedì viene ucciso un bambino ogni 90 minuti. 72mila i minori vittime di trauma. 900mila le persone senz’acqua

18 luglio La situazione a Gaza dopo l’invasione israeliana di stanotte 17 luglio 2014La conta degli sfollati sale a 32.500 civili,263 le abitazioni totalmente distrutte e 1.494 quelle danneggiate – 18/7/14

17 luglioCessate il fuoco-La crisi a Gaza: chiediamo un immediato e duraturo cessate il fuoco tra il Governo di Israele ed Hamas

11 luglioPensieri da Gaza-Oxfam ha dovuto richiamare il proprio personale a Gaza. Le riflessioni di Ahmed Sourani, Oxfam Gaza Program Manager

10 luglioUrgente un cessate il fuoco a Gaza-Urgente un cessate il fuoco a Gaza. Chiediamo l’immediata cessazione di ogni azione contro la popolazione.